Giorgio Armani e l’accordo con il Napoli: sue le nuove maglie della squadra

Lo stilista realizzerà le divise ufficiali e il materiale tecnico sia per la prima squadra che per la primavera del club. Un accordo che segna ancora una volta il legame tra Giorgio Armani e il mondo dello sport

da , il

    Giorgio Armani e l’accordo con il Napoli: sue le nuove maglie della squadra

    Giorgio Armani è uno dei grandi protagonisti della moda anche quando si parla di sport. Lo stilista italiano, dopo aver vestito la Nazionale agli Europei 2020 e la delegazione olimpica a Tokyo, adesso ha siglato un nuovo accordo con Aurelio De Laurentiis, proprietario e presidente del Calcio Napoli. Il marchio di Giorgio Armani, EA7, vestirà la squadra per la stagione 2021-2022, diventandone anche sponsor tecnico.

    Giorgio Armani e Napoli: un accordo per la prima squadra e la primavera del club

    Secondo quanto emerso, l’accordo tra Giorgio Armani e il Napoli prevede, per la prima volta, lo studio creativo per quanto riguarda non solo le divise ufficiali per le partite, m anche tutto il materiale tecnico. Inoltre, questo riguarderà non solo la prima squadra, ma anche la primavera del Napoli. Presto sarà pubblicato un video per presentare le nuove uniformi che sarà visibile non solo sul web, ma anche in tv e nelle sale cinematografiche napoletane. La maglia sarà realizzata nelle colore principale della squadra, ovvero l’azzurro, in rosso e in bianco.

    “Prosegue l’impegno di Giorgio Armani a favore dello sport attraverso l’accordo con Aurelio De Laurentiis proprietario e presidente del Calcio Napoli” si legge nel comunicato stampa diffuso dalla società sul suo sito ufficiale. “Accordo che prevede una collaborazione per la stagione 2021 – 2022 attraverso il marchio EA7 che vestirà la squadra del Napoli. Giorgio Armani impegna la sua creatività da Nord a Sud vestendo la Nazionale Olimpica, il basket con l’Olimpia Milano fino al calcio”.

    Inoltre, come spiegato nel comunicato stampa, Giorgio Armani ha condiviso con la volontà di destinare una parte degli utili, provenienti dalla commercializzazione dei prodotti creati, al territorio e al bene comune. “La collaborazione conferma il legame di Giorgio Armani con il mondo del calcio. Un dialogo in continua evoluzione che si esprime attraverso la creazione di abbigliamento formale e tecnico che nasce essenzialmente da valori condivisi: lealtà, impegno, gioco di squadra. Stessi valori che sempre coltivato anche Aurelio De Laurentiis”.