4 destinazioni italiane per un viaggio in moto

L'estate è ormai arrivata e con essa la voglia di partire, magari insieme alla propria moto: ecco alcuni itinerari da non perdere

da , il

    4 destinazioni italiane per un viaggio in moto

    Dalle cime delle Dolomiti alle acque azzurre della costiera amalfitana, l’Italia è un paese colmo di ricchezze infinite da godere in sella ad un bolide a due ruote. Il Bel paese è ricco di strade costiere e passi di montagna capaci di regalare scorci mozzafiato, in grado di competere con il resto d’Europa e del mondo.Ogni appassionato di viaggi e moto, dovrebbe approfittare dell’estate 2020 per riscoprire la bellezza tipica delle località italiane, magari regalandosi un bel on the road capace di coniugare sessioni di guida divertenti, scorpacciate di cibo e buon vino e visite ad alcuni dei borghi più belli d’Italia. Oggi vogliamo ispirarvi, consigliandovi 4 mete stupende da visitare in Italia, perfette per un appagante viaggio in moto.

    Leggi anche: moto usate, 5 consigli per acquistarle senza commettere errori

    1 -Passo dello Stelvio

    Guidare lungo il Passo dello Stelvio significa godersi un panorama da sogno, zigzagare fino a un picco di 2.757 m, affrontare qualcosa come 60 tornanti e percorrere un tratto stradale che è leggenda. I tornanti sono stretti e disorientanti, ma i panorami sono spettacolari ed è certamente un passaggio da ricordare. Oltre alla strada stessa e ai panorami mozzafiato offerti dal paesaggio, l’area è anche piena di attrattive e cose da fare. La zona è ricca di parchi nazionali che offrono interessanti opportunità per escursioni, arrampicate e molte altre attività. Sono disponibili anche diverse stazioni sciistiche, alcuni delle quali offrono sci estivo.

    2 -Costiera Amalfitana

    La strada statale amalfitana (SS163) è una delle autostrade più iconiche del mondo, al pari di leggende come la Route 66 americana e la Great Ocean Roadin australiana. Conosciuta anche con il nome di Nastro Azzurro, è una delle strade più belle al mondo. La strada si muove,si snoda, si arrampica e si tuffa da Sorrento a Salerno. Il giro è costellato di città e villaggi colorati che sembrano aggrapparsi alla scogliera.A causa della sua popolarità, la strada costiera amalfitana diventa molto frequentata nelle ore di punta. Pertanto se vuoi evitare il traffico e le code assicurati di iniziare presto il tuo percorso. Ad ogni modo, se dovessi rimanere bloccato nel traffico, non disperare! Piuttosto guardati intorno e ammira la vista magica.

    3 -Itinerario delle Langhe

    Un altro itinerario storico del nord Italia è quello che attraversa le famose Langhe, territorio baciato da madre natura in cui nascono alcuni dei vini italiani più apprezzati, come il Barolo, il Dolcetto, l’Arneis, il Barbera e il Barbaresco. Se sei appassionato divino e buona cucina, questo itinerario è assolutamente ideale per te. Le Langhe hanno tantissimo da offrire. Sulla strada romantica delle Langhe e del Roero è possibile ammirare infiniti paesaggi, affrontare oltre 30 escursioni naturalistiche, percorrere 130 km di strade panoramiche, visitare numerose cantine e soprattutto perdersi alla scoperta di alcuni favolosi borghi piemontesi, tra cui la famosa Neive.

    4 -Itinerario fra i trulli Pugliesi

    Per completare le nostre proposte, ci spostiamo nel profondo sud, precisamente in Puglia. L’itinerario suggerito abbraccia il tratto di costa che unisce Bari al Salento, attraversando stupende località balneari come Polignano a Mare, Monopoli, Torre Canne e Ostuni, senza dimenticare la Valle d’Itria, il territorio dei Trulli. Questo itinerario permette di godere di paesaggi mozzafiato, mare generoso e cucina deliziosa. Un’esperienza da non mancare per tutti i buongustai, è un pasto in uno dei tanti “fornelli pugliesi”, ovvero delle tradizionali macellerie a conduzione familiare che offrono anche piccoli ristoranti sul retro, dove gustare specialità a base di carne.

    Leggi anche: patente moto, le nuove regole per la patente