Quanto costano le Jordan originali? Le sneakers più amate arrivano a cifre da capogiro

Vi siete mai chiesti quanto sono disposti a sborsare gli appassionati delle Jordan? A quanto pare, cifre stratosferiche!

Le Jordan sono senza alcun dubbio una delle sneaker più note e costose. Il loro valore ovviamente viene associato al brand e all’atleta dal quale hanno preso il nome, Michael Jordan, uno dei giocatori di basket più famosi dal mondo.

costo sneakers Jordan
costo sneakers Jordan – qnm.it

Queste calzature prendono inspirazione, sia in termini di design che di tecnica, dalla personalità e dal talento dell’uomo, che tra un mese compirà 60 anni.

Nonostante si sia ritirato dal gioco diversi decenni fa, la popolarità delle Jordan non si arresta, anzi è in continua ascesa, così come lo è il loro valore. Scopriamo insieme i dettagli.

Il valore delle Jordan

Il celebre brand è stato creato dalla Nike subito dopo che Micheal Jordan era entrato nella NBA, la lega professionista di basket statunitense. L’azienda però ha introdotto alcuni cambiamenti significativi su questi nuovi modelli che prendono il nome dall’atleta.

costo sneakers Jordan
costo sneakers Jordan – qnm.it

Infatti, il logo, lo Swoosh, non compare più sui prodotti a marchio Jordan delle Air Jordan V (1990), vi compare solo il Jumpman (l’uomo volante), diventato quindi il nuovo logo di queste note calzature. Nonostante siano passati decenni dall’inizio della collaborazione tra Nike e Michell Jordan, non abbiamo ancora assistito ad una diminuzione consistente dei prezzi.

Si può dire la stessa cosa anche per altri brand come Adidas e la stessa Nike, che hanno visto un aumento graduale dei prezzi dei loro modelli. Naturalmente, i consumatori si chiedono perché ciò avvenga. per esempio, nel 2014, la Jordan 1 Retro Fragment aveva un prezzo al dettaglio di 185 dollari. Oggi, il prezzo di rivendita di un paio di scarpe identiche è di circa 2 mila dollari. Se si fa un confronto con la concorrenza, nel 2016, le Yeezy Boost 350 venivano vendute a 220 dollari. Attualmente, il valore di rivendita dello stesso paio è di 900 dollari.

A questo punto ci si chiede come mai le Jordan sono così costose? Beh, dimenticate i materiali e il costo del prodotto. Il valore effettivo delle Jordan risiede nel valore del marchio Jordan. La produzione e il marketing di queste iconiche scarpe da ginnastica sono molto impegnativi e le rendono più costose di altre scarpe da basket. Anche se il notevole ricarico possa far arrabbiare chiunque, anche chi è dotato di mezzi finanziari, sono molti i fattori che entrano in gioco quando si stabilisce il prezzo delle sneaker.

Ma quindi la domanda sorge spontanea… quanto costa produrre le Jordan? Questa non è la domanda più importante: che cosa rende le Jordan così costose? Quello che dovete capire è che il marchio Jordan non vende solo scarpe da ginnastica. Vende una storia che ricorda alle persone la loro infanzia e ciò che le ha spinte ad avvicinarsi al mondo delle sneaker.