Noi e i nostri partner utilizziamo, sul nostro sito, tecnologie come i cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità per social media e analizzare il nostro traf fico. Facendo click di seguito, chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione si acconsente all'utilizzo di questa tecnologia. Puoi cambiare idea e modificare le tue scelte sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito. Visualizza dettagli

Come raccogliere i capelli lunghi da uomo: 5 idee cool

da Luca Tiffano,

Se state pensando a qualche trucchetto su come raccogliere i capelli lunghi da uomo, sappiate che esistono varie acconciature che potete realizzare con le vostre mani. Un elastico, una spazzola e, talvolta, un po’ di manualità, possono aiutarvi a mettere a punto un’acconciatura coi fiocchi. Vediamo insieme quali sono i migliori modi per legare i capelli lunghi con stile.

Coda bassa

Ci sono tanti modi per portare i capelli lunghi, sia sciolti sia legati. Tutto dipende ovviamente dal vostro stile personale, dalle esigenze e le occasioni d’uso, la voglia di cambiare e anche dalla vostra chioma (liscia, riccia o mossa). Ad ogni modo, a volte c’è la necessità di raccogliere i capelli lunghi e il metodo più semplice è quello di fare la coda. Quella bassa rappresenta sempre una valida alternativa, perché permette di avere tutto in ordine, senza inventarsi niente di strano. Basta attorcigliare l’elastico attorno al punto dove stringete i capelli e il gioco è fatto.

Coda con ciuffi

L’unica differenza rispetto alla proposta precedente, è quella di dover tirare fuori dei ciuffetti ai lati, che è anche una buona soluzione per chi ha la fronte alta. In questo caso potrebbe tornarvi utile un pettine, con il quale andrete a sezionare la testa, ricavando i due ciuffetti laterali, in caso di riga al centro, o uno solo, in caso di riga di lato. Il resto della chioma, andrete a raccoglierla sempre con l’elastico.

Chignon disordinato

Avete sempre pensato che lo chignon fosse un’acconciatura per donne? Bene, sarete felici di scoprire che potete farlo anche voi e che è molto più semplice di quel che credete. Infatti, vi basterà fare una coda alta o media e girare la lunghezza dei capelli su se stessa, così da ottenere una sorta di sfera. Chiudere con l’elastico, e il gioco è fatto.

La mezza coda (o mezzo chignon)

Un po’ coda e un po’ chignon ma a differenza delle soluzioni che vi abbiamo proposto poco prima, in questo caso dovrete sezionare anche la parte posteriore e bassa dei capelli, per lasciarli sciolti. Con le mani afferrate la parte alta, e legatela.

Le trecce

Meno comune è sicuramente l’uso della treccia, che però si può realizzare in vari modi. Ci sono uomini che optano per le treccine in stile mohicano, oppure chi sceglie la variante classica, o anche chi preferisce quelle ultra sottili in stile afro. In questo caso, armatevi di santa pazienza e seguite un tutorial oppure chiedete a qualcuno di prendersi cura dei vostri capelli lunghi.