Razzie Awards 2012, Adam Sandler domina le nomination: video

da , il

    Da sempre i Golden Raspberry Awards, comunemente noti come Razzie Awards, rappresentano uno degli appuntamenti più attesi di inizio anno. Di solito la consegna dei premi per i peggiori dell’annata cinematografica avviene la sera prima della cerimonia degli Oscar, ma per il 2012 il tutto è stato spostato al 1 aprile, una data che ben si adatta allo spirito goliardico di questi anti-premi. Sia ben chiaro, però, i Razzie sono una cosa seria, e lo ha scoperto anche Adam Sandler, vero e proprio dominatore delle nomination 2012.

    Concrete le speranze per l’attore di diventare il re dei peggiori portando a casa una valigia piena di statuette al lampone dal valore eclatante di 4,97 dollari. I Razzie Awards, fondati dal giornalista americano John J.B. Wilson, al di là della facciata divertente e divertita si sono spesso trasformati in crocevia della morte per le carriere di attori e registi. Da un lato c’è chi ha fatto delle nomination ai Razzie un vanto ma dall’altro c’è anche chi non si è mai ripreso dal flop e dai fischi.

    Il peggio del peggio sarà ancora una volta protagonista sul palco il 1 aprile 2012, e le star di Hollywood (quelle che si presenteranno accettandone le conseguenze) riceveranno un bel bagno di umiltà. A partire come detto da Adam Sandler, che nonostante sia considerato uno dei re della risata a stelle e strisce avrà ben poco da ridere visto il flop dei suoi ultimi film. Mia moglie per finta e Jack e Jill fanno incetta di nomination, tanto da consentire a Sandler di battere persino Twilight, da anni dominatore dei Razzie.

    I film di Adam Sandler sono presenti praticamente in ogni categoria, da attore a produttore, da regista a film, da sceneggiatura a remake. Twilight riesce comunque a tenere il passo grazie all’orrore suscitato dall’ultima parte della saga dei vampiri innamorati Breaking Dawn, seguita a ruota da Transformers 3 e dalla zuccherosa commedia corale Natale a New York. Nota finale: non può mancare uno degli ospiti fissi della nomination, il beniamino dei Razzie Nicolas Cage, che anche quest’anno riesce nell’impresa di raccogliere 3 nomination.

    Vediamo allora quali sono le nomination per i Razzie Awards 2012.

    Peggior film:

    Buck Larson: Born to be a star

    Jack e Jill

    Capodanno a New York

    Transformers 3

    The Twilight Saga: Breaking Dawn – Parte 1

    Peggior regista:

    Michael Bay – Transformers 3

    Tom Brady – Buck Larson: Born to be a star

    Bill Condon – The Twilight Saga: Breaking Dawn – Parte 1

    Dennis Dugan – Jack e Jill e Mia moglie per finta

    Garry Marshall – Capodanno a New York

    Peggior attore:

    Russell Brand – Arthur

    Nicolas Cage– Drive Angry 3D, L’ultimo dei Templari e Trespass

    Taylor Lautner – Adbuction, The Twilight Saga: Breaking Dawn – Parte 1

    Adam Sandler – Jack e Jill, Mia moglie per finta

    Nick Swardson – Buck Larson: Born to be a star

    Peggior attrice:

    Martin Lawrence (nei panni di Big Mama) – Big Mama: Tale padre tale figlio

    Sarah Palin (nei panni di se stessa) – Sarah Palin: The Undefeated

    Sarah Jessica Parker – Ma come fa a fare tutto?, Capodanno a New York

    Adam Sandler (nei panni di Jill) – Jack e Jill

    Kristen Stewart – The Twilight Saga: Breaking Dawn – Parte 1

    Peggior attore non protagonista:

    Patrick Dempsey – Transformers 3

    James Franco – Sua Maestà

    Ken Jeong – Big Mama: Tale padre tale figlio, Una notte da leoni 2, Transformers 3 e Il signore dello zoo

    Al Pacino (nei panni di Al Pacino) – Jack e Jill

    Nick Swardson – Jack e Jill, Mia moglie per finta

    Peggior attrice non protagonista:

    Katie Holmes – Jack e Jill

    Brandon T. Jackson (nei panni di Charmaine) – Big Mama: Tale padre tale figlio

    Nicole Kidman – Mia moglie per finta

    David Spade (nei panni di Monica) – Jack e Jill

    La modella di intimo – Transformers 3

    Peggior cast:

    Buck Larson: Born to be a star

    Jack e Jill

    Capodanno a New York

    Transformers 3

    The Twilight Saga: Breaking Dawn – Parte 1

    Peggior prequel, remake, spin-off o sequel:

    Arthur

    Bucky Larson: Born to be a star

    Una notte da leoni 2

    Jack e Jill

    The Twilight Saga: Breaking Dawn – Parte 1

    Peggior coppia sullo schermo:

    Nicolas Cage e chiunque abbia recitato con lui nei tre film del 2011

    Shia LeBeouf e la modella di intimo – Transformers 3

    Adam Sandler e Jennifer Aniston o Brooklyn Decker – Mia moglie per finta

    Adam Sandler e sia Katie Holmes che Al Pacino che Adam Sandler – Jack e Jill

    Kristen Stewart sia con Taylor Lautner che con Robert Pattinson – The Twilight Saga: Breaking Dawn – Parte 1

    Peggior sceneggiatura:

    Bucky Larson: Born to be a star – scritto da Adam Sandler, Allen Covert e Nick Swardson

    Jack e Jill – scritto da Steve Koren e Adam Sandler

    Capodanno a New York – scritto da Katherine Fugate

    Transformers 3 – scritto da Ehren Kruger

    The Twilight Saga: Breaking Dawn – Parte 1 – scritto da Melissa Rosenberg