Paranormal Activity 3, trailer ufficiale italiano

da , il

    Halloween è il periodo perfetto per portare sullo schermo i video amatoriali di Paranormal Activity 3, terzo episodio della fortunata serie creata da Oren Peli, qui presente nella veste di autore del soggetto e di produttore. Davvero questo film non ha bisogno di grandi presentazioni, visto che è entrato nell’immaginario collettivo.

    Nel bene o nel male Paranormal Activity è riuscito a trovare il suo posto nella storia del cinema, non tanto per la qualità dell’opera quanto per la capacità di attrarre pubblico con una campagna di marketing pressante e strutturata e nonostante un budget davvero irrisorio rispetto agli standard odierni.

    Purtroppo, però, aldilà delle roboanti campagne stampa, il primo episodio si manteneva sul discreto andante, mentre già il secondo mostrava segni di cedimento. Cosa aspettarsi quindi da Paranormal Activity 3? Di certo nulla di rivoluzionario, anche se gli autori provano a dare linfa vitale grazie all’escamotage del prequel.

    Nonostante quel 3 alla fine del titolo, infatti, ci troviamo davanti ad un prequel dell’intera saga. Il problema è che già Paranormal Activity 2 era un prequel del primo episodio, quindi questa volta bisognerebbe parlare di prequel del prequel. Insomma, un gran mal di testa e tanta fatica (probabilmente) per nulla, visto che le premesse parlano di un film mediocre.

    Ambientato nel 1988 questa volta il falso documentario servirà a fare chiarezza su alcuni episodi lasciati in sospeso in Paranormal Activity 2, che a sua volta spiegava i numerosi buchi narrativi del primo episodio. Ai registi Henry Joost e Ariel Schulman l’arduo compito di tentare di risollevare la serie dopo il clamoroso flop del precedente, deludente sotto ogni aspetto.

    Al centro della storia ritroviamo Katie e Kristi, le due sorelle perseguitate da un demone, ma non sono state distribuite molte informazioni sulla trama, forse per mantenere la suspense per quanti dovessero recarsi al cinema. L’impressione è che si voglia fare di Paranormal Activity una sorta di Saw del “finto documentario”, reiterando all’infinito le stesse dinamiche e variando solo qualche briciolo di trama.

    Il vero timore è che si realizzi la lapidaria profezie di Dario Argento di qualche anno fa, quando parlava di “una gran boiata, una scemenza pazzesca che non fa nemmeno paura. È stato solo un fenomeno pubblicitario”. Paranormal Activity 3 uscirà nelle sale italiane il 21 ottobre 2011. Fateci sapere se vi ha spaventato almeno un po’.

    Trailer ufficiale italiano

    Trailer 2 sottotitolato