Nel nuovo Apple Park i dipendenti lavorano in piedi per tutelare la propria salute

I nuovi futuristici quartieri generali a Cupertino cercano di tutelare lo stato di salute dei propri dipendenti favorendo una postura più corretta e, soprattutto, lo stare in piedi invece che sempre seduti

da , il

    Nel nuovo Apple Park i dipendenti lavorano in piedi per tutelare la propria salute

    Al nuovissimo Apple Park, il Campus 2.0 della mela morsicata fortemente voluto e progettato da Steve Jobs, tutti i dipendenti sono incentivati a lavorare in piedi. Dome da filosofia dell’attuale amministratore delegato della società californiana, Tim Cook, si cerca di combattere la tendenza a trascorrere buona parte della giornata seduti con questo tipo di allestimento che spinge a rimanere in una posizione più naturale, ossia quella eretta.

    Parliamoci chiaro, a meno che non si sia atleti professionisti, non si lavori dovendosi muovere in continuazione ad esempio in un negozio oppure non si faccia un lavoro di fatica, si spende buona parte del nostro tempo seduti. E sedersi è una posizione che non esiste se non per nostra invenzione visto che solitamente gli animali o stanno sulle proprie zampe oppure si sdraiano vinti dalla forza di gravità. Apple segue questa filosofia.

    Le scrivanie nell’Apple Park

    E così tutti i dipendenti possono contare su scrivanie che li portano a rimanere in piedi a svolgere i propri compiti come ad esempio progettare il desing di un nuovo dispositivo oppure sviluppare una nuova applicazione. Per il CEO societario, Tim Cook, rimanere seduti è un po’ il nuovo cancro. Lo ha denunciato ai microfoni di Bloomberg e l’azienda leader nel tech promuoverà uno stile di lavoro più sano favorendo periodi in cui si sta in piedi ad altri in cui, inevitabilmente, si starà seduti.

    Già, perché alla fine le scrivanie si possono regolare in altezza facendo in modo di poter scegliere quale modalità di lavoro intraprendere. Il piano di lavoro conterà su due pulsanti per muovere la struttura in modo agevole. Questo si accompagna anche alla disponibilità di una mensa e una serie di punti di ristoro con alimenti di qualità e in grado di nutrire senza scadere nel junk food, a corollario.

    Il nuovo Apple Park

    Il nuovo stabilimento che fa da cuore pulsante della mela morsicata, Apple Park, era stato progettato da Steve Jobs in persona con una forma circolare simile a un UFO con gli uffici disposti su più piani e una presenza consistente di verde tutto intorno per rendere l’atmosfera più naturale e rilassata. Ospita circa 12000 dipendenti ed è costato la bellezza di 5 miliardi di dollari. Al proprio interno c’è anche lo Steve Jobs Theatre, dove Apple vengono svolti i vari keynote di presentazione dei nuovi prodotti, come è stato per il nuovo iPhone X.