Surroga mutui: le 3 soluzioni migliori a gennaio 2023 per tagliare la rata, addio aumenti

La surroga del mutuo è un argomento di scottante attualità perché purtroppo i mutui in Italia sono sempre più cari.

Ad essere onesti i mutui stanno salendo in tutta Europa perché la Banca Centrale Europea sta aumentando il costo del danaro. Se la banca Centrale Europea aumenta i tassi per cercare di arginare l’inflazione ecco che i mutui diventano sempre più cari. Dunque la Banca Centrale Europea aumenta i tassi perché con un aumento dei tassi l’inflazione dovrebbe diminuire ma intanto a pagarne le spese sono proprio tutte quelle tantissime famiglie che hanno un mutuo.

Surroga mutui: massima convenienza
Surroga mutui: massima convenienza / QNM

Infatti la rata del mutuo è indirettamente collegata ai tassi praticati dalla banca Centrale Europea e quindi tante famiglie effettivamente oggi sono in difficoltà. La rata del mutuo aumenta continuamente ma per fortuna ci sono delle surroghe convenienti che possono aiutare le famiglie.

La surroga oggi può essere molto conveniente

La surroga del mutuo nasce proprio con la legge 40 del 2007 che poi è la famosa legge Bersani. La surroga del mutuo permette di trasferire il mutuo in corso da un istituto all’altro in modo totalmente gratuito. Tra l’altro è anche possibile passare da un mutuo a tasso fisso a uno a tasso variabile o anche il contrario ma sempre tutto a titolo gratuito.

Dunque grazie a questa importante legge il cittadino ottiene una modifica più conveniente delle condizioni del mutuo e non si pagano spese notarili, istruttoria e perizia ma l’unica spesa rimane quella delle iscrizioni nei registri immobiliari che costa €35. La vecchia banca deve accettare la surroga entro 30 giorni e se ritarda c’è anche una penale. Immaginando una surroga fatta a gennaio 2023 ecco che possiamo cercare di capire quali sono gli istituti più convenienti. In effetti è proprio in questo mese di gennaio del 2023 che tante famiglie stanno pensando di fare la surroga.

Le proposte migliori e quelle su misura per te

Tra gli istituti che offrono la surroga più interessante in questo mese abbiamo ING, CheBanca e Intesa Sanpaolo. Questi tre istituti secondo le simulazioni proprio in questo mese di gennaio sono quelli che sembrano offrire le condizioni più convenienti. Ma ovviamente tutto ciò varia proprio caso per caso.

Infatti quando si chiede la surroga è molto importante capire qual era la cifra iniziale del finanziamento e qual è la cifra residua del rimborso. Inoltre bisogna anche capire le condizioni iniziali del mutuo per andare a comprendere poi quando la surroga convenga veramente e quando no. Proprio per questo gli esperti del mondo dei mutui consigliano di utilizzare proprio quei siti che consentono di fare il confronto tra varie surroghe direttamente on-line.

Con la concorrenza, la convenienza diventa forte

Andando sui siti che permettono di fare la simulazione della surroga online si potrà capire in pochi minuti qual è la surroga più conveniente per il proprio caso specifico. Infatti le specificità di ogni singolo caso vanno a cambiare e anche di parecchio la situazione. Questo significa che se una banca o un istituto di credito possono risultare particolarmente convenienti in un determinato caso, potrebbero invece risultare assolutamente sconvenienti in un altro e proprio per questo proprio questi siti come ad esempio facile.it che permettono di fare le simulazioni online sono particolarmente preziosi.

Surroghe mutui più convenienti di gennaio
Surroghe mutui più convenienti di gennaio / QNM

Infatti sarebbe quasi impossibile andare da tutti gli istituti di credito e presentare tutte le varie carte e la propria situazione, mentre invece facendo così si potrà scoprire quale surroga è possibile fare nel modo più conveniente e quindi risparmiare subito.