Non immagini cosa succede se fai bollire il rosmarino per 2-3 minuti: devi provarlo subito

Non immagini cosa succede se fai bollire il rosmarino per 2-3minuti: devi provarlo subito, vedrai il risultato! 

Siamo sempre molto occupati e più delle volte non abbiamo abbastanza tempo a disposizione per dedicarlo a noi, alla casa e a tutte le faccende domestiche, alla nostra famiglia e neanche per gli amici. Tra lavoro e impegni ci sentiamo stretti e iniziamo a sentire il peso dello stress che può colpire la mente e anche il corpo.

soluzione con il rosmarino
Bollire il rosmarino-qnm

Non avendo il tempo necessario spesso trascuriamo ogni cosa. Ci sembra di fare molto ma quante volte vi sarà capitato di arrivare a fine giornata e di non aver concluso un bel niente? Partendo dalle pulizie della casa che in fretta e furia facciamo ma non ci soddisfano. La polvere resta in giro, le macchie persistono e persino gli odori sgradevoli sono sempre nell’aria.

Sono tante le cose da fare e altrettanti anche i problemi da affrontare. Alcuni però possono essere risolti con facilità ma ovviamente bisogna conoscere il modo. Vogliamo svelarvi un ‘trucco’ che non immaginate assolutamente: avete mai provato a vedere cosa succede se mettete a bollire il rosmarino per 2-3 minuti? Dovete provare a farlo subito!

Non immagini cosa puoi fare se metti a bollire il rosmarino per 2-3 minuti: devi provare a farlo subito

Avrete sicuramente in casa del rosmarino, una pianta che può essere usata per diverse pietanze, che sia un primo o un secondo. E’ possibile aggiungerlo all’interno o anche come condimento, per dare al piatto un sapore particolare. Però c’è un ‘trucco’ che potete mettere in pratica proprio utilizzando questa pianta: ma in che modo, vi chiederete?

Mettete a bollire il rosmarino per 2-3 minuti e vedrete che il composto che ne otterrete vi sarà davvero utile. Ecco, ma a che cosa serve? Dopo aver messo a bollire dei rametti e aver tolto il pentolino dal fuoco, non dovrete fare altro che poggiarlo sul tavolo della cucina proteggendone la base. In pochi minuti l’odore che proviene dal contenuto si sprigionerà per tutta la casa e sentirete in giro un odore fresco e pulito. Sarete così soddisfatti che lo vorrete fare sempre.

rosmarino in pentola
Bollire il rosmarino-qnm

Non solo, ma può essere utilizzato anche in un altro modo: questo è quello sicuramente più noto. Infatti potete utilizzare l’acqua del rosmarino come condimento all’interno dei piatti. Sapete come dovete fare? Dovete semplicemente filtrarla e metterla in quei cassettini del ghiaccio che abbiamo nel congelatore e lasciarli riposare fino a quando non saranno gelati e freddi. Quando, per esempio, vorrete fare un brodo, potete scongelare dei cubetti e versarli dentro.

Un ultimo metodo che vogliamo lasciarvi qui è quello di farne una lozione per i capelli. Fate raffreddare prima l’acqua di bollitura, la dovrete usare sulla chioma. Forse alcune persone lo sapranno, ma si dice che questa pianta sia efficace per rinforzare le fibre capillari e riuscirebbe anche a combattere la caduta. Ovviamente fate attenzione, nel caso è meglio sempre rivolgersi ad uno specialista che saprà darvi le giuste spiegazioni.

Proprietà del rosmarino per il corpo

Forse neanche ci avete mai pensato ma il rosmarino ha molte proprietà. Oltre ai metodi e alle soluzioni che vi abbiamo elencato in alto, ovvero farne una lozione per i capelli, odorare gli ambienti e usarlo per le pietanze, questo è buono per il corpo. Naturalmente prima di muovermi nell’uso e nella preparazione anche solo di tisane è meglio sempre chiedere ad uno specialista che vi dirà ogni cosa nel dettaglio.