Influenza, non ti vuoi più far mettere KO? Ecco i 10 cibi che sono meglio di un farmaco

È la lista completa dei cibi più potenti per rafforzare il nostro sistema immunitario. Sono tutti quasi più efficaci dei farmaci. Provare per credere.

Con l’arrivo del freddo e della stagione invernale, in genere, il nostro organismo inevitabilmente subisce uno stress che lo porta a diminuire le difese immunitarie. Proprio in questo periodo, però, è quanto mai importante farsi trovare in piena forma per combattere al meglio i malanni di stagione, come raffreddore, tosse ed influenza.

STOP all'influenza
L’alimentazione per combattere l’influenza (QNM.it)

L’alimentazione giusta per combattere influenza, tosse e raffraddore

I cambiamenti causati dal brusco calo di temperatura, lo stress, l’ambiente, e la fatica sono i peggiori nemici della nostra salute. Ecco perché, per tamponare, è fondamentale scegliere i cibi giusti che ci aiutano a combattere i malanni.

Cosa c’è di meglio di un tè verde caldo che, grazie ai sua concentrazione di antiossidanti, protegge naturalmente il nostro organismo dall’attacco di agenti patogeni che possono provocare l’influenza. E’ un’ottima scelta, quindi, berne più frequentemente, magari sostituendolo anche con qualche caffè.

Tra i cibi più potenti per le nostre difese, troviamo anche la cipolla che è conosciuta per le sue straordinarie proprietà antivirali e antinfiammatorie. La cipolla, può essere consumata sia cotta sia cruda, a seconda della proprio gusto e della capacità di digestione.

C’è anche una spezia tra gli alimenti amici della salute; la curcuma, infatti, è nota effetti antinfiammatori. Ricordate, inoltre, che la curcuma è contenuta anche nel curry ed è perciò una ottima idea concedersi qualche volta un pasto dal sapore etnico.

Cavolo e salmone, l’accoppiata vincente per sconfiggere i malanni di stagione

C’è poi un alimento, consigliato già dalle nostre nonne che aumenta le nostre difese: il brodo di pollo, infatti, preparato con verdure, cosce di pollo private della pelle, qualche scorza di limone e parmigiano, aiuta a combattere in maniera efficace l’influenza e il raffreddore.

Troviamo poi il cavolo che contiene al suo interno una quantità abbondante di vitamine fondamentali per le cellule che devono rispondere agli attacchi patogeni. Così come il salmone che oltre a possedere una grande quantità di vitamina D, stimola la funzionalità delle cellule immunitarie e abbassa il rischio di ammalarsi.

Salmone e cavoli
Salmone e cavoli, l’accoppiata vincente per il sistema immunitario (QNM.it)

Tra i cibi più particolari troviamo poi il Kefir, che grazie ai fermenti lattici apporta una potente barriera del sistema digerente e ci mette al riparo da influenze gastro intestinali. Anche le germe di grano, consumate con lo yogurt o sui dessert, contengono una grande quantità di sostanze benefiche fondamentali per attivare il nostro sistema immunitario e in ultimo le ostriche, forse l’alimento che assumiamo più raramente nella nostra dieta, ma che sono ricchissime di zinco, sostanza fondamentale per difenderci dalle infezioni alle vie respiratorie.