Speciale Natale

Sharapova Djokovic: la russa lo colpisce nelle parti basse [VIDEO]

Sharapova Djokovic: la russa lo colpisce nelle parti basse [VIDEO]
da in Sport, Tennis
Ultimo aggiornamento:

    Incidente di percorso sui campi d’allenamento adiacenti a Wimbledon dove impazzano le gare di tennis in programma alle Olimmpiadi di Londra. Tra una sessione atletica e un’altra, le due grandi star del tennis mondiale Maria Sharapova e Novak Djokovic sono stati chiamati dal loro sponsor tecnico ufficiale Head a girare uno spot. Tutto normale dunque, pura prassi per i due campioni ai vertici delle rispettive classifiche Atp e Wta che spesso si prestano a pubblicità, se non fosse per un curioso ed esilarante fuori programma che ha preso di sorpresa tutti.

    La tennista siberiana doveva colpire un tubo di palline posto sulla testa del compagno di (dis)avventura. La Sharapova, regina di Roma e Parigi tanto per ricordare gli ultimi acuti in carriera, non ha nella mira e nella traiettoria i suoi punti di forza e dopo aver caricato il fatidico colpo non solo ha mancato il tubo ma ha preso in pieno il serbo ex numero uno del mondo, colpendolo nelle parti basse. La scena immortalata dalle telecamere nei secondi successivi è tutta da gustare. La Sharapova dapprima spaventata, si è buttata a terra letteralmente piegata in due dalle risate, il malcapitato Nole a sua volta, si è piegato in due dal dolore lancinante ai gioielli di famiglia. A poco sono servite le scuse di Masha, ormai il danno era stato compiuto. Non è la prima volta che i due girano insieme un video promozionale.

    L’ultimo spot girato dai due risale allo scorso marzo quando, a Indian Wells, Nole e Masha si improvvisarono ladri di palline griffate in un circolo di tennis.

    Se i due sono stati protagonisti di questo sfortunato episodio molto doloroso, le cose vanno decisamente meglio nel cammino olimpico che ha visto entrambi avanzare nel tabellone. Novak Djokovic approda con semplicità quasi disarmante agli ottavi di finale del singolare maschile dei Giochi olimpici di Londra. Il serbo, numero due del mondo e del main draw londinese, sul verde di Wimbledon, ha superato, nel secondo turno, con un inequivocabile 6-2 6-1, in soli 54′, lo statunitense Andy Roddick. Nessun problema neanche per Maria Sharapova. La bella tennista siberiana ha infatti superato la padrona di casa Laura Robson col punteggio finale di 7-6, 6-3.

    429

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN SportTennis

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI