NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Gomme Bridgestone MotoGP 2012, lo sviluppo alla ricerca della soluzione vincente

Gomme Bridgestone MotoGP 2012, lo sviluppo alla ricerca della soluzione vincente
da in MotoGP, Sport
    Gomme Bridgestone MotoGP 2012, lo sviluppo alla ricerca della soluzione vincente

    La stagione 2011 per le gomme Bridgestone è stata a fasi alterne: molti dubbi sono stati sollevati in merito al riscaldamento dei pneumatici durante i primi giri, probabile causa di alcuni incidenti che si sono verificati. I test della MotoGP di Sepang, in Malesia, che risultati daranno?

    L’obiettivo dell’industria giapponese è quello di migliorare le coperture così da offire prestazioni migliori nella fase di riscaldamento: per le ruote posteriori i primi test, invece, erano già stati effettuali nel 2011 a Valencia.


    L’elenco delle gomme nei test:

    - Sepang(test ufficiale) – Anteriore: Dura & Extra-Dura; Posteriore: Media & Dura; Pioggia: Dura

    - Valencia(test privato) – Anteriore: Morbida & Media; Posteriore: Media & Dura (asimmetrica); Pioggia: Morbida

    I dati raccolti saranno elaborati direttamente al Centro Tecnico Bridgestone in Giappone. I test saranno svolti sempre sotto l’occhio attento di Loris Capirossi, in qualità di responsabile della sicurezza (Safety Advisor): l’ex pilota Suzuki raccoglierà le opinioni dei piloti sulle nuove gomme e stabilirà eventuali modifiche su cui gli ingegneri dovranno lavorare.


    - Le parole di Tohru Ubukata:

    Ubakata, direttore del Dipartimento Sviluppo Pneumatici Bridgestone Motorsport, ha dichiarato: “Anche se abbiamo raggiunto i nostri obiettivi principali e fatto segnare numerosi record durante il 2011, per la prossima stagione abbiamo voluto focalizzare la nostra attenzione su alcuni aspetti legati alla sicurezza. Per raggiungere questo traguardo, abbiamo lavorato per rendere facilmente gestibile il grip delle nuove specifiche, migliorare le performance nella fase di warm up ed aumentare l’intervallo della temperatura di esercizio. Il fatto che le gomme che abbiamo portato nei test di Valencia di novembre siano piaciute, ci ha confermato la giusta direzione intrapresa, spronandoci a proseguire i lavori durante la pausa invernale”.


    - Il programma completo dei test MotoGP per il 2012:

    Valencia(test privato), 30-31 gennaio
    Sepang (test ufficiali IRTA), gennaio 31 – febbraio 2
    Jerez(test privato), febbraio 20-22
    Sepang (test ufficiali IRTA), febbraio 28 – marzo 1
    Aragon(test privati), marzo 8-9
    Jerez(test ufficiali IRTA), marzo 23-25

    Foto da AP/LaPresse

    359

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MotoGPSport
    PIÙ POPOLARI