Totti record: con 211 gol superato Nordhal. Andrà agli Europei 2012?

da , il

    Francesco Totti e i suoi record: dopo aver superato Roberto Baggio nella classifica dei marcatori della serie A, il numero 10 della Roma ha raggiunto e sopravanzato Gunnar Nordhal per quanto riguarda il record di segnature con la stessa maglia: 211 per il romano, 210 per lo svedese.

    “È quello che ho sempre voluto. Indossare sempre questa maglia e battere record su record. Giocando così possiamo arrivare lontano” ha dichiarato il capitano giallorosso a fine partita. Il prossimo? Superare Meazza, Altafini e lo stesso Nordhal nella classifica dei marcatori della massima serie.

    A 5 gol dalla coppia Meazza-Altafini (216), a 14 Nordhal (225) trascinatore del Milan e a 63 reti da Silvio Piola, il leader di questa classifica con ben 274 gol: Totti potrebbe quindi diventare il secondo marcatore di sempre del nostro campionato.

    - Le parole del capitano giallorosso:

    - Sul record: “È un record speciale, che inseguivo e che ho cercato di battere il prima possibile. Sapevo che era difficile ma con l’aiuto dei miei compagni sono riuscito a superare Nordahl. E stavolta potevo fare anche qualche altro gol”

    - Prossimo obiettivo: “Senza fare il presuntuoso, penso che arriverò a superare lo stesso Nordahl a quota 225 gol totali prima della fine della carriera. Ho ancora altri due anni e mezzo a disposizione. Intanto, adesso voglio agganciare Altafini, che sta a 216″.

    - Il suo segreto: “Il mio segreto? Non mi guardo mai indietro, penso solo a giocare e a fare il bene della squadra. Quando non ce la farò più, sarò il primo a dirlo. Questi giovani mi danno uno stimolo in più: è cambiato tutto con una squadra proiettata verso il futuro, con un allenatore giovane che ci sa fare. E io sono il loro capitano. Se continueremo a tenere il ritmo delle ultime settimane potremo dire la nostra, anche se non pensiamo allo scudetto. Quest’anno…”.

    - Le dediche: “Uno è per le vittime della nave Concordia, uno è per mia cognata, che ha partorito due giorni fa”.

    - Su Lamela e L.Enrique: “Giocare al fianco di Erik rende tutto più semplice, tecnicamente è di un livello superiore a tutti. Luis Enrique è stato bravo a capire alcune situazioni e ha avuto la fortuna di avere un gruppo che gli ha dato una grande mano. Abbiamo dimostrato che teniamo a lui come alla maglia”.

    - Capitolo Nazionale: Prandelli apre al ritorno?

    Totti non veste la maglia azzurra dal Mondiale vinto in Germania nel 2006. Lippi nel 2010 avrebbe rivoluto alcune bandiere come Nesta e proprio il giallorosso: niente da dare. E se la chiamata arrivasse da Prandelli all’età di 35 anni quale sarebbe la risposta? Intanto c’è da segnalare l’apertura da parte del ct azzurro: “Se ci saranno elementi di grande personalità in buona forma valuteremo il da farsi”. Senza Cassano e con Rossi in forte dubbio e con Balotelli a corrente alterna, potrebbe essere Totti ad aggiungere fantasia alla nostra Nazionale? Il tempo ci darà tutte le risposte…

    - I gol più belli di Totti:

    - Tributo a Totti: più di 200 gol in un video

    Buona visione!

    Foto da AP/LaPresse