Speciale Natale

Milan-Ajax 0-0 e Napoli-Arsenal 2-0: solo il Diavolo agli ottavi di Champions League

Milan-Ajax 0-0 e Napoli-Arsenal 2-0: solo il Diavolo agli ottavi di Champions League
da in Calcio, Champions League, Milan, Sport
Ultimo aggiornamento:
    Milan-Ajax 0-0 e Napoli-Arsenal 2-0: solo il Diavolo agli ottavi di Champions League

    Solo i rossoneri rappresenteranno l’Italia negli ottavi di Champions League 2013-14. Questo il verdetto emesso per effetto dei risultati dell’ultimo turno. Milan-Ajax 0-0 e Napoli-Arsenal 2-0: il Diavolo resiste in 10 contro 11 per 70 minuti alle folate biancorosse, mentre agli uomini di Benitez non basta una splendida vittoria sui Gunners per meritarsi la qualificazione. Decisivo il successo del Borussia Dortmund sul campo del Marsiglia, maturato all’87°.

    Montolivo lascia il Diavolo in dieci

    A San Siro partono meglio gli ospiti che sfiorano il gol due volte a cavallo del minuto. La seconda chance è clamorosa: Poulsen coglie un palo clamoroso di testa. Poco dopo è Abbiati a superarsi su Klaassen, ma i fantasmi di un’eliminazione precoce si iniziano a vedere al 22° quando Montolivo sbaglia il tempo dell’intervento su Poulsen. L’entrata è killer e Webb estrae il rosso. Allegri cambia e mette Poli per El Shaarawy tamponando la falla: poco o niente succede fino all’intervallo. Nella ripresa è assedio Ajax, ma le occasioni arrivano con il contagocce. Sia per la buona vena della difesa che per per la gran partita di Balotelli, abile nel far respirare i compagni mettendoci fisico e tecnica. Al 67° è ancora Klaassen a chiamare Abbiati alla parata con un fendente sul primo palo. La chance migliore è però per Fischer che al 73°, dopo una pregevole azione, spara di esterno sinistro con la palla che fa la barba al montante. Il finale è pura sofferenza, ma il Milan si fa più italiano che mai guadagnando di mestiere spazio e secondi che permettono di arrivare illesi al fischio finale che sancisce la qualificazione.

    Napoli bello, ma la vittoria è inutile

    Al San Paolo serviva solo una vittoria e gli uomini di Benitez portano a casa l’obiettivo, ma un gol di Großkreutz all’87° porta il Borussia avanti, relegando il Napoli all’Europa League. Le reti arrivano nella ripresa dopo un primo tempo in cui gli azzurri avevano dominato il gioco pur non avendo grosse occasioni da rete. La scossa arriva da Higuain che al 73° si gira dal limite e spedisce alle spalle di Szczesny. Quattro minuti dopo arriva l’espulsione di Arteta per doppia ammonizione: i tifosi ci credono e spingono all’attacco l’undici di casa che avrebbe bisogno di 3 gol di scarto per spegnere la radiolina.

    Quando sembrava finita arriva la doccia fredda della rete tedesca. Inutile quanto bello il gol finale di Callejon: il San Paolo applaude comunque i suoi eroi e le lacrime di Higuain all’uscita dal campo certificano la beffa. Napoli condannato dalla differenza reti.

    La vigilia

    Questa sera alle 20.45 scendono in campo Milan-Ajax e Napoli-Arsenal per l’ultimo e decisivo turno della fase a gironi della Champions League 2013-14. Qnm vi presenta orari tv e formazioni di due match che si preannunciano appassionanti. Italia 1 offrirà la diretta tv del match di San Siro a partire dalle ore 20.20. I rossoneri devono difendere il punto di vantaggio sugli olandesi e hanno a disposizione due risultati su tre. Allegri non sembra preoccupato per l’ipotesi di un’eliminazione e ripropone dal primo minuto il Faraone El Shaarawy che andrà a comporre con Kakà la coppia a sostegno di un ritrovato Super Mario Balotelli. Dall’altra parte bisognerà fare attenzione all’ex Bojan, attaccante con il dente avvelenato dopo la poco felice avventura italiana. Il Napoli di Benitez invece deve vincere con almeno 3 gol di scarto per avere la sicurezza degli ottavi, altrimenti dovrà tenere l’orecchio alla radiolina sperando che il Borussia Dortmund incappi in un passo falso contro l’Olympique di Marsiglia.

    Milan-Ajax, formazioni ultimo turno fase a gironi Champions League 2013-14

    Milan (4-3-2-1) – Abbiati; De Sciglio, Zapata, Mexes, Constant; Montolivo, De Jong, Muntari; Kakà, El Shaarawy; Balotelli.

    Ajax (4-3-3) – Cillessen; van Rhijn, Denswil, Moisander, Blind; Klaassen, Poulsen, Serero; Schone, Bojan, Fischer

    Napoli-Arsenal, formazioni ultimo turno fase a gironi Champions League 2013-14

    Napoli (4-2-3-1) – Reina; Maggio, Albiol, Britos, Armero; Behrami, Inler; Mertens, Pandev, Callejon; Higuain.

    Arsenal (4-2-3-1) – Szczesny; Jenkinson, Mertesacker, Koscielny, Gibbs; Flamini, Wilshere; Ramsey, Ozil, Rosicky; Giroud.

    794

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioChampions LeagueMilanSport

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI