Maradona attacca Leonardo: è un allenatore, un agente o un mercante di petrolio?

da , il

    Maradona attacca Leonardo: è un allenatore, un agente o un mercante di petrolio?

    Diego Armando Maradona ha attaccato senza peli sulla lingua il direttore generale del PSG e ex di Milan e Inter Leonardo: “Non capisco cosa sia: un allenatore, un agente o un mercante di petrolio?”.

    Maradona, allenatore dell’Al Wasl, squadra di Dubai, ha rilasciato queste dichiarazioni alla rete televisiva francese Canal Football Club. E Leonardo non ha fatto attendere la sua risposta…

    - Le dichiarazioni di Maradona:

    - E’ un mercante? “Mi chiedo se è un giocatore, un allenatore, un agente o un mercante di petrolio. Non capisco. E’ la prova che nel calcio saper fare lobbying alla fine paga”.

    - Non lo capisco: “Non lo capisco. Non amo affatto la posizione di Leonardo. Finora non si erano mai visti questi ruoli nel calcio. Andare dal Milan all’Inter e come passare dal Boca al River. E’ un tradimento. Ma i traditori sono sempre la’, e firmano contratti con quelli che hanno molti soldi, come quelli che hanno comprato il Psg”.

    - La risposta di Leonardo:

    “Ha ragione, perfino io non mi capisco”. L’ex allenatore di Milan e Inter ha poi lanciato la provocazione: “Maradona è il terzo migliore giocatore di tutti i tempi, perchè adesso è arrivato Messi, che è il migliore di tutti”.

    Sicuramente, a prescindere dalle posizioni contrattuali di Leonardo, queste parole dette da Maradona che in Arabia ha garantito un contratto da 3,5 milioni di euro, fanno un pò sorridere.

    Andrà avanti questo botta e risposta tra i due? E voi da che parte state?

    Foto da AP/LaPresse