Speciale Natale

Italia-Nigeria 2-2: lampi di Balo-Rossi ma dietro si balla. Si chiude il 2013 azzurro

Italia-Nigeria 2-2: lampi di Balo-Rossi ma dietro si balla. Si chiude il 2013 azzurro
da in Calcio, Sport
Ultimo aggiornamento:

    Finisce 2-2 l’amichevole di Londra tra Italia e Nigeria. Il 2013 azzurro si chiude con un pari che fa ben sperare soprattutto per la coppia d’attacco Balotelli-Rossi che ha risposto presente alle tante attese di pubblico ed addetti ai lavori. Una Nazionale propositiva e piacevole dalla cintura in su, balbettante e in crisi per la fisicità delle Super Aquile nella propria metà campo. Si parte subito bene: dopo 12 minuti arriva il gol. Ripartenza letale e Mario serve una palla docile sui piedi di Pepito che mette in rete, confermando il suo periodo d’oro. Si potrebbe anche raddoppiare con Balotelli e Montolivo, ma poi ci facciamo ricacciare indietro sul più bello dalla Nigeria che trova in quattro minuti l’uno-due che ribalta la situazione. Prima Dike sovrasta Pasqual (forse anche una mezza spinta), poi Shola Ameobi mette dentro con un sublime esterno su cross di Benjamin. L’Italia accusa il colpo, ma è brava a ritrovare il pari alla prima occasione nella ripresa. Palla dentro di Candreva che trova Giaccherini pronto ad insaccare. I tanti cambi non snaturano gli azzurri che si buttano in avanti alla ricerca generosa del colpo del ko. Balotelli è il più voglioso, ma non è serata e al 90° finisce in parità. Prandelli è soddisfatto dell’ultimo match del 2013 e commenta così ai microfoni Rai: “Grande partita, creato tanto, il risultato ci penalizza, ma prestazioni così vorrei vederle sempre. Balotelli e Rossi? Sono andati bene. Sono soddisfatto“.

    Questa sera scende in campo la Nazionale per l’ultimo appuntamento dell’anno. Al Craven Cottage di Londra si gioca Italia-Nigeria, amichevole di cui vi presentiamo orari tv e formazioni. Scocca l’ora di Balotelli-Rossi, coppia designata per portarci al Mondiale di Brasile 2014. Prandelli non ha nascosto la volontà di perseguire nel 4-3-1-2, non lesinando frecciate alle squadre di club, ree di non aver concesso i propri giocatori per stages durante la stagione che porta alla competizione iridata. Finito il tempo degli esperimenti, arriva quello di ritrovare le nostre certezze. La diretta tv sarà offerta come di consueto da Rai 1, con inizio del collegamento alle ore 20.30 e fischio d’inizio alle ore 20.45.

    Lo stadio del Fulham sarà la cornice di questa sfida che non può non far pensare alla splendida doppietta di Roberto Baggio che ci portò alle semifinali di Usa 1994, quando ormai tutto sembrava perduto.

    Italia-Nigeria, amichevole Londra 18 novembre 2013

    ITALIA (4-3-1-2): Sirigu; Maggio, Ranocchia, Ogbonna, Pasqual; Montolivo, De Rossi, Giaccherini; Candreva; Balotelli, Rossi. CT: Prandelli.

    NIGERIA (4-2-3-1): Enyeama; Oboabona, Ambrose, Egwuekwe, Echiejile; Onazi, Mikel; Moses, Mba, Obinna; Emenike. CT: Keshi.

    520

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioSport

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI