Italia-Armenia 2-2: azzurri spreconi. Balo-gol non ci designa testa di serie

Italia-Armenia 2-2: azzurri spreconi. Balo-gol non ci designa testa di serie
da in Calcio, Sport
Ultimo aggiornamento:

    Serataccia per gli azzurri di Prandelli che a Napoli non vanno oltre il pari, mettendo a rischio la certezza di essere testa di serie per il Mondiale di Brasile 2014. Italia-Armenia termina sul risultato di 2-2 dopo un match emozionante in cui siamo andati due volte sotto, scontando a pieno le nostre sviste. Dopo 6 minuti eravamo già sotto per effetto della rete di Movsisyan, innescato da una sciocchezza di Aquilani. La Nazionale rischia ancora poi raddrizza il match con Florenzi bravo a insaccare un cross preciso di Insigne. Ma a questo punto manca il cambio di marcia nonostante: le occasioni ci sarebbero, ma lo Scugnizzo di Napoli, si ferma un paio di volte sul più bello. A inizio ripresa entra Balotelli che ci regala più peso offensivo, ma la rete arriva dalla parte sbagliata. Svarione doppio di Marchetti che esce male e permette a Mikhitaryan di segnare. Ci mette sei minuti Super Mario a rimettere tutto a posto, su assist illuminante di Pirlo, ma poi ci manca il colpo del k.o. quello che ci avrebbe regalato maggior tranquillità al sorteggio.

    La vigilia

    Questa sera si gioca l’ultimo match delle qualificazioni ai Mondiali 2014. Italia-Armenia serve solo per le statistiche, ma c’è curiosità per le scelte di formazione del ct Prandelli. La diretta tv sarà offerta da Rai1 con inizio del collegamento da Napoli per le ore 20.30. Il calcio d’inizio è fissato per le 20.45. Gli azzurri si dovrebbero schierare con Marchetti tra i pali, centrali Bonucci e Astori, sulle fasce Abate e Pasqual. In mezzo al campo Pirlo e Aquilani dovranno sorreggere il trio di “fantasisti” dietro la punta, che a meno di clamorosi ribaltoni, dovrebbe essere Mario Balotelli. Ad inspirarlo ci saranno Florenzi, Montolivo e lo scugnizzo Insigne, emozionatissimo di giocare con la maglia dell’Italia nel proprio stadio.

    Italia-Armenia, formazioni Qualificazioni Mondiali 2014

    Italia (4-2-3-1): Marchetti; Abate, Bonucci, Astori, Pasqual; Pirlo, Aquilani; Florenzi, Montolivo, Insigne; Balotelli. All. Prandelli

    Armenia (4-4-2): Berezovskiy; Hovhannisyan, Mkoyan, Azumanyan, Hayrapetyan; Ozbiliz, Yedigaryan, Mkrtchyan, Gahazaryan; Mkhitaryan, Mosvisyan. All. Minasyan

    401

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioSport Ultimo aggiornamento: Mercoledì 16/10/2013 09:58
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI