Inter-Palermo 1-0: gioco 0, punti 3 grazie all’autogol di Garcia [FOTO]

da , il

    Un’Inter grigia batte il Palermo per 1 a 0 grazie all’autogol di Garcia al 74°. Tre punti in carniere, ma i nerazzurri confermano il loro momento difficile con una prestazione da 0 sul piano del gioco. Il Palermo fatica pochissimo a contenere gli attacchi dei padroni di casa guidati, al piccolo trotto, da Palacio. La mancanza di Cassano è sempre più difficile da digerire per la manovra di Stramaccioni che non si accende mai. La rete arriva per uno svarione del difensore rosanero: il suo tocco sull’innocuo cross di Ranocchia risolve la domenica all’Inter, ma la vittoria è il classico dito davanti alla Luna. Ci vuole ben altro per intimorire Juventus e Napoli, ma sicuramente è fondamentale tenerne il passo in classifica finché non tornerà la forma migliore.

    La vigilia

    Alle ore 15 scendono in campo Inter e Palermo per il match valido per la 15a giornata di Serie A 2012-13. I nerazzurri affrontano lo scoglio dei siciliani nel momento peggiore della loro stagione: i risultati mancano da ormai un mese, da quella “maledetta” vittoria contro la Juventus e l’attenzione dei media è tutta concentrata al caso Sneijder, giocatore che forse oggi servirebbe come il pane all’undici di Stramaccioni. Il tecnico romano cerca di buttare acqua sul fuoco dichiarando alla stampa: “Si è allenato bene, può essere convocato. Dipenderà dalla formazione che sceglierò e di conseguenza dalle riserve. Vedremo dopo l’ultimo allenamento“. Ma il nome dell’olandese in lista non è mai entrato sicuramente per il diktat della società che vuole imporre al numero 10 la firma del nuovo contratto.

    I precedenti

    Tra Inter e Palermo si sono giocate 28 gare a Milano con un bilancio favorevolissimo ai colori nerazzurri: 18 vittorie, 9 pareggi e una sola sconfitta che risale al 30 agosto 1980 in un match di Coppa Italia finito per 1 a 2. In campionato nessun 2 a San Siro. L’ultimo precedente risale allo scorso gennaio quando su un campo gelato finì addirittura 4-4 con poker di Milito e tripletta di Miccoli. L’ultima vittoria dei padroni di casa risale al 3-2 datato 30 gennaio 2011: a segno Pazzini con una doppietta e Eto’o; per i siciliani Miccoli e Nocerino che avevano portato il Palermo sul 2 a 0.

    Inter-Palermo, formazioni match 15a giornata Serie A 2012-13

    Inter che deve ancora rinunciare ad Antonio Cassano che deve scontare il secondo turno di squalifica. Stramaccioni ha scelto di optare per il 3-4-3 con Coutinho al posto del barese nel tridente insieme a Milito e Palacio. Per il resto formazione tipo con Cambiasso-Gargano in mezzo al campo e Zanetti-Nagatomo in fascia. Dietro tornano tutti i titiolari con Ranocchia, Samuel e Juna Jesus davant ad Handanovic. Dall’altra parte Gasperini deve rinunciare a Fabrizio Miccoli fermato dal giudice sportivo: al suo posto il giovane Dybala che avrà in suo supporto Brienza e Ilicic, a segno con una doppietta nel derby contro il Catania.

    Inter (3-4-3): Handanovic, Ranocchia, Samuel, Juan Jesus, Nagatomo, Cambiasso, Gargano, Zanetti, Coutinho, Milito, Palacio. Allenatore: Stramaccioni

    A disposizione: Castellazzi, Belec, Silvestre, Jonathan, Mbaye, Alvaro Pereira, Duncan, Mariga, Benassi, Guarin, Livaja.

    Palermo (3-4-3): Ujkani, Pisano, Von Bergen, Munoz, Morganella, Kurtic, Barreto, Garcia Santiago, Ilicic, Dybala, Brienza. Allenatore: Gasperini

    A disposizione: Benussi, Brichetto, Cetto, Milanovic, Labrin, Viola, Rios, Giorgi, Zahavi, Sanseverino, Budan.