Balotelli: “tifo Milan e amo Raffaella Fico”

da , il

    Balotelli: “tifo Milan e amo Raffaella Fico”

    Mario Balotelli è sempre sulla cresta dell’onda in Inghilterra: espulsioni e uscite serali (l’ultima in uno strip club alle 3 di notte) spesso, tolgono spazio ai gol e alle azioni positive dell’attaccante italiano.

    Si è arrivati a un bivio per SuperMario: o cresce o rischia di rimanere nel limbo dei giocatori con tanto potenziale ma mai completamente esplosi. Un consiglio arriva direttamente dal suo allenatore Roberto Mancini: “Mario, sposati”. Vediamo gli altri consigli del Mancio e la risposta di Balotelli.

    I consigli di Mancini:

    - Mario, sposati! – “Il matrimonio potrebbe aiutarlo, potrebbe essere la soluzione. Lui sa di aver commesso un errore: ma finchè non si rende conto che non può andare avanti così, noi non possiamo far niente. Senza equilibrio nella vita privata, non si può giocare ad alto livello”.

    - Ogni tanto mi delude… – “Ogni tanto mi sento deluso. Queste cose possono capitare alla sua età, ma alla centesima volta dovrebbe capire cosa succede”.

    - Come gestirlo – “All’inizio della stagione è stato in panchina 5-6 volte a causa del suo comportamento non positivo. Penso si tratti solo di immaturità, ma deve assumersi le sue responsabilità per questo. Non vedo malizia nei suoi atteggiamento: semplicemente non pensa alla partita in programma e non si rende conto che, con gli altri giocatori impegnati con le Nazionali, lui sarebbe la prima scelta in attacco”.

    Balotelli a tutto tondo:

    - Amo la Nazionale – “Per me non c’é maglia più affascinante di quella della mia Nazionale per il sentimento che provo a rappresentare l’Italia. A Prandelli ho spiegato la situazione, pregandolo di dirmi sempre se pensa che qualcosa in me è sbagliato. Gli ho garantito che sono sereno e mi alleno bene. C’è un codice etico, lo accetto, ma non credo di essermelo meritato”.

    - L’amore per la Fico – “Raffaella Fico? E’ la cosa più bella che mi sia capitata, parliamo di sposarci. Ma ancora è troppo presto”. La risposta della shogirl non si è fatta attendere: “È presto per sposarsi, siamo ancora molto giovani. È giusto che prima uno si realizzi nel proprio lavoro. E poi successivamente perchè no, ci si può anche pensare”.

    - Milan e Ibra, il top – “Per lo scudetto vedo favorito il Milan e per i rossoneri auspico anche la conquista della Champions perché mi piacerebbe vedere Ibra sollevare quella coppa, lui è il più forte di tutti con Messi e Ronaldo“.

    Insomma sembra che Mancini dovrà aspettare ancora per vedere un Balotelli più tranquillo per via del matrimonio. Ma le rassicurazioni sui suoi comportamenti sembrano far ben sperare a Prandelli e all’allenatore del City (strip club permettendo). E visto tutti questi apprezzamenti per i rossoneri e per Ibra in particolare, chissà che Raiola non ci metta lo zampino per farlo tornare prima in Italia…

    Foto da AP/LaPresse