Speciale Natale

Le aziende dei sogni per chi cerca lavoro in Italia [FOTO]

Le aziende dei sogni per chi cerca lavoro in Italia [FOTO]
da in Lavoro, Soldi e Carriera

    Chi cerca lavoro non dovrebbe mai rinunciare ai propri sogni: ognuno ha nel cuore una o più aziende ideali per cui lavorare. Per gli italiani questa azienda si chiama Ferrero, che riesce a battere persino Google nella classifica delle compagnie dei sogni, quelle per cui si farebbero carte false. Un successo importante che rende merito a una delle realtà storiche del mercato nostrano, in grado di farsi apprezzare in tutto il mondo per la qualità dei suoi prodotti. I padri della Nutella catalizzano le attenzioni di chi cerca lavoro, riuscendo peraltro ad assumere anche in un periodo di crisi economica. Vediamo quali sono le altre aziende dei sogni degli italiani.

    Se Google a livello mondiale è considerata la migliore azienda per cui lavorare (in testa alla classifica ‘Best companies to work for’ di Fortune), in Italia viene surclassata dalla Ferrero nell’indagine ‘Employer branding positioning survey‘ realizzata dal sito di recruiting online Monster. Una ricerca che ha coinvolto oltre 13mila candidati per un totale di 200 aziende prese in considerazione. Per la Ferrero non si tratta di un exploit isolato, visto che è la terza volta consecutiva che porta a casa il trono di compagnia preferita, attirando le attenzioni soprattutto dei profili senior e dei neolaureati (6,6% delle preferenze contro il 4,9% di Google)

    Google riesce a prevalere, con oltre il 6% dei voti, nella fascia intermedia, quelli dei lavoratori giovani che hanno già esperienza e che vedono Mountain View come un traguardo da sogno.

    Dietro Ferrero e Google troviamo un altro colosso, Coca-Cola Hbc Italia, seguita da un’altra gloria nazionale come la Ferrari che, dopo un periodo di appannamento, torna nei sogni più arditi dei lavoratori italiani (nel 2012 era in settima posizione). Quinto posto per il Gruppo Barilla è quinto, seguito da Apple, forse più per la passione degli italiani per gli smartphone che per una reale convenienza professionale (visto che l’azienda di Cupertino non compare neanche nella classifica Fortune dei migliori posti di lavoro).

    Chiudono la Top 10 di questa particolare classifica L’Oréal, il Gruppo Eni, Procter&Gamble e Unilever. Se queste sono le aziende che, in generale, raccolgono il favore degli italiani, bisogna anche specificare che, se si osservano i singoli settori di appartenenza, gli equilibri cambiano e non di poco. Ad esempio nel settore agroalimentare la Barilla scalza Coca-Cola al secondo posto dietro Ferrero mentre Poste Italiane, che pure non è nei primi 10, domina senza se e senza ma il settore ‘finanza e assicurazioni’, davanti addirittura a Deutsche Bank e Intesa San Paolo. Ikea è prima nella Gdo mentre tra le chimico-farmaceutiche sparisce L’Oreal e vince il podio la Bayer. Sussistono poi differenze evidenti in base alla fascia d’età: i neolaureati mostrano di gradire marchi come Heineken, Ikea, Gucci, Sky e Unicredit, mentre i più senior preferiscono realtà consolidate come Armani e Ibm. Qual è la vostra azienda dei sogni?

    497

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN LavoroSoldi e Carriera

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI