Spartan Race: come allenarsi per affrontare la più dura corsa a ostacoli

Affrontare la Spartan Race è molto difficile ma se capirete come allenarsi per competere e partecipare alla corsa a ostacoli più dura del mondo sicuramente riuscirete a tagliare il traguardo senza problemi. Ecco i metodi migliori per fare la Spartan Race.

da , il

    Spartan Race: come allenarsi per affrontare la più dura corsa a ostacoli

    Capire come allenarsi per la Spartan Race è molto importante se avete intenzione di affrontare la corsa a ostacoli più dura e difficile del mondo. Non ci vuole solamente grande resistenza, non basta essere dei super sportivi con addominali e pettorali d’acciaio, ma serve molta tecnica e soprattutto tanta intelligenza. Prima di comprendere come affrontarla è importante chiedersi per davvero cos’è la Spartan Race. È una competizione che si affronta su sterrato e che prevede il superamento di vari ostacoli: bisognerà saper correre, saltare ma anche arrampicarsi e strisciare. Il tutto va fatto senza perdere energia lungo il percorso per poter arrivare per primi al traguardo. È molto dura e proprio per questo motivo è necessario prepararsi per bene. Vediamo qual è il giusto allenamento per la Spartan Race.

    Correre per la Spartan Race

    Corsa a ostacoli – Foto dalla pagina Facebook SpartanRaceItaly

    La Spartan Race è una corsa a ostacoli quindi il primo e imprescindibile allenamento che tutti devono affrontare è proprio la corsa. Sono necessarie almeno due sessioni di corsa alla settimana, così da aumentare la resistenza e capire come consumare meno energia possibile. Durante la prima sessione fate anche degli esercizi a corpo libero così da allenare tutto il fisico, mentre nella seconda affrontate delle ripetizioni di 400 metri così da spingere al massimo.

    Allenare i muscoli

    Prova muscolare della Spartan Race – Foto dalla pagina Facebook SpartanRaceItaly

    Oltre alla corsa nella Spartan Race si affrontano anche delle prove di forza. Detto ciò non è assolutamente necessario avere dei muscoli particolarmente scanditi. Per allenarsi in questo caso è bene fare attività come il crossfit ma anche esercizi con la kettlebell, squat con bilanciere e trazioni.

    Total body conditioning

    Prova fisica – Foto dalla pagina Facebook SpartanRaceItaly

    Il total body conditioning è un altro tipo di allenamento molto completo che unisce la parte ginnica e aerobica al bodybuilding. In questo modo otterrete un’ottima preparazione per la Spartan Race perché andrete a potenziare il tono muscolare e incrementare al tempo stesso la resistenza.

    Allenamenti alternativi

    Allenamento – Foto dalla pagina Facebook SpartanRaceItaly

    Il percorso della Spartan Race non è mai lo stesso ciò significa che dovete essere pronti a tutto. È possibile che lungo la prova dobbiate arrampicarvi su una fune o spostare dei grandi pneumatici. In questo caso è importante documentarsi sui vari ostacoli di competizioni passate e capire quali prove potrebbero essere per voi quelle più complicate così da allenarvi a superarle. Solo in questo modo, e magari ascoltando anche i consigli e guardando i video di chi ha già partecipato a questa corsa, potrete affrontare in modo ottimale la Spartan Race.

    Scopri tutti i modi per partecipare alla Spartan Race su D360.