Speciale Natale

Maniglie dell’amore? Perdi queste abitudini e spariranno [FOTO]

Maniglie dell’amore? Perdi queste abitudini e spariranno [FOTO]
da in Dieta, Workout
Ultimo aggiornamento:
    Come far sparire le maniglie dell'amore

    Le maniglie dell’amore possono essere considerate anche un difetto estetico, che l’uomo non riesce proprio a sopportare. Come eliminarle? Si può provare con appositi esercizi, ma ciò che conta è costituito principalmente dalla dieta. In particolare dobbiamo pensare che ci sono delle abitudini sbagliate che rendono più facile lo sviluppo di questo grasso che si accumula nei fianchi e che, ogni volta che ci prepariamo per la prova costume, può costituire un problema. Per questo motivo è importante essere consapevoli del nostro stile di vita e di ciò che facciamo di sbagliato, per riuscire a comportarci nel modo giusto e smaltire quei rotolini sui fianchi che proprio non ci piacciono. Esaminiamo le abitudini sbagliate.

    Bere bibite gassate

    Dovremmo rinunciare a bere molte bibite gassate, perché esse costituiscono un vero e proprio attentato alla nostra dieta. Queste bevande di solito contengono una quantità enorme di zuccheri e di conseguenza apportano al nostro organismo molte calorie, che poi non riusciamo a smaltire. Se abbiamo voglia di qualcosa di dissetante e rinfrescante, meglio rivolgere la nostra attenzione ai succhi di frutta, ai frullati oppure a della semplice acqua con un po’ di limone e qualche fogliolina di menta.

    Usare piatti grandi

    Ci sono studi scientifici in questo senso, che sono riusciti a mettere in evidenza come l’abitudine di usare piatti grandi è strettamente collegata allo sviluppo del sovrappeso. E’ un’altra abitudine che dovremmo mettere da parte, perché, più il piatto è grande, più tendiamo a riempirlo di cibo e quindi ad ingrassare.

    Mangiare di notte

    Mangiare di notte è un’altra di quelle abitudini che andrebbero abbandonate. In effetti questo tipo di pasti fa molto male alla nostra salute. Non si tratta soltanto di ingrassare, visto che non bisogna dimenticare che consumare altri cibi, quando si ha lo stomaco già pieno, può causare anche problemi di indigestione. Se proprio non riusciamo a resistere, sarebbe meglio affidarsi alla frutta, piuttosto che saccheggiare il frigorifero alla ricerca di dolci.

    Mangiare quando si è stressati

    Quando si è stressati, arrabbiati, tristi o comunque in preda a delle emozioni negative, è assolutamente sbagliato riversare tutta la frustrazione nel cibo.

    In questo stato emotivo, infatti, si finisce con l’accumulare troppi grassi, perché si mangia anche distrattamente, non prestando attenzione ad un’alimentazione sana, ma consumando ciò che capita sotto tiro. Quando si è turbati, meglio dedicarsi ad altro, come una passeggiata rilassante.

    Consumare cibi a basso contenuto di grassi

    Spesso siamo vittime di una contraddizione: scegliamo accuratamente cosa mangiare e facciamo di tutto per comprare soltanto cibi che abbiano un basso contenuto di grassi. Tuttavia a volte è meglio diffidare di questi alimenti, perché i produttori, per compensare la mancanza di grassi, aggiungono degli zuccheri. Si innesca così un processo, che porta all’aumento delle calorie e quindi all’accumulo di grasso corporeo.

    Dormire poco

    Per controllare il grasso corporeo, bisognerebbe anche dormire a sufficienza la notte. Non bisogna, difatti, dimenticare che, se ci priviamo del sonno, non facciamo altro che far aumentare il livello di cortisolo, l’ormone dello stress, che ci porta a desiderare gli alimenti zuccherati. Dormire meglio significa anche regolare il livello di leptina, una sostanza implicata nell’appetito. Ecco perché bisogna combattere l’insonnia con i rimedi e i consigli utili.

    Non assumere abbastanza proteine

    Facciamo attenzione, in modo che nella nostra dieta regolare riusciamo ad assumere un adeguato livello di proteine. E’ proprio grazie ad esse che riusciamo a regolare il nostro metabolismo, riducendo i livelli di insulina e promuovendo un’accelerazione del metabolismo, che ci consente di dimagrire più velocemente. Da questo punto di vista i cibi ideali sarebbero costituiti da carne di pollo, di tacchino e dal salmone, alimenti poveri di grassi, ma che forniscono una buona dose proteica. In ogni caso ci sono anche alimenti proteici vegetali e magri, che possono fare la differenza.

    724

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN DietaWorkout

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI