Dieta senza glutine: fa dimagrire davvero?

Dieta senza glutine: fa dimagrire davvero?
da in Alimentazione, Dieta, Workout
Ultimo aggiornamento:
    Dieta senza glutine: fa dimagrire davvero?

    La dieta senza glutine fa dimagrire davvero? E’ un regime alimentare spesso in voga tra le star, ma può veramente aiutare a perdere peso? Molte persone, anche se non soffrono di celiachia, sono solite seguire una dieta gluten free, che viene considerata leggera e ottima per rimanere in salute, oltre che capace di far perdere qualche chilo di troppo. Gli esperti nutrizionisti, però, non sono spesso d’accordo con queste convinzioni, ritenendo che non esistono delle prove scientifiche che possano dimostrare l’efficacia dei prodotti senza glutine nella perdita del peso corporeo.

    L’Associazione Italiana Celiachia ha riferito, in base agli ultimi dati disponibili, che circa 600.000 famiglie attualmente acquistano prodotti che non contengono glutine, anche se in casa non ci sono persone con celiachia, con la speranza di perdere peso. Non esistono, però, delle prove evidenti dal punto di vista della scienza che affermano l’esistenza di una correlazione tra una dieta gluten free e il dimagrimento. Addirittura negli anni passati sono sorte delle polemiche in Inghilterra in relazione al contenuto di grassi di alcuni prodotti senza glutine, che risultava maggiore rispetto ad altri cibi.

    Secondo gli esperti, inoltre, una determinata quantità di pane senza glutine avrebbe le stesse calorie della stessa quantità di pane contenente questa proteina. Ciò che cambia è la composizione dei macronutrienti, ma quest’ultima in certi casi potrebbe causare un’alterazione delle risposte del metabolismo, se il soggetto non ha la necessità di consumare alimenti senza glutine. Inoltre bisogna considerare che il glutine ha un alto potere saziante: per questo motivo potrebbe aiutare in una dieta ipocalorica, nelle giuste quantità, anche a perdere peso. L’obiettivo, quindi, consiste nell’evitare, se possibile, di consumare esclusivamente prodotti gluten free, considerando sempre che è importante seguire una dieta varia ed equilibrata e che il glutine è una proteina che il nostro organismo fa fatica a digerire.

    Non è semplice seguire un’alimentazione che escluda il glutine. Se risulta facile togliere dalla dieta quotidiana cibi come pane e pasta, bisogna allo stesso tempo considerare che il glutine può essere presente in tantissimi altri alimenti, come le salsicce e la salsa di soia. E’ importante, quindi, per eliminare il glutine, tenere sotto controllo le etichette dei prodotti che acquistiamo. In linea di massima è possibile mangiare verdure, frutta, pesce e uova. Nei supermercati si trovano molti prodotti gluten free dedicati a chi non vuole rinunciare al piacere di un biscotto o di una merendina.

    Senza dubbio eliminare delle calorie dalla dieta aiuta a perdere peso in fretta e scegliere dei cibi leggeri vuol dire mangiare alimenti freschi e ben bilanciati. Evitare il consumo di cibi pesanti che contengono glutine è quindi un modo per ridurre l’apporto calorico, ma non sempre è sufficiente per dimagrire, perché molti altri fattori influiscono sul peso corporeo. Escludere il glutine dall’alimentazione è un rimedio da adottare in presenza di determinate patologie, non si tratta di una vera e propria dieta.

    579

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneDietaWorkout Ultimo aggiornamento: Mercoledì 25/05/2016 20:25
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI