Speciale Natale

Come riconoscere un infarto: 5 sintomi da considerare

Come riconoscere un infarto: 5 sintomi da considerare
da in Disturbi, Workout
Ultimo aggiornamento: Martedì 13/09/2016 16:49

    come riconoscere un infarto

    Come riconoscere un infarto? Non trascuriamo alcuni sintomi che potrebbero indicare la presenza di un attacco di cuore in corso, perché, in caso di infarto, è necessario rivolgersi con tempestività ai servizi di emergenza sanitaria. Andare al pronto soccorso immediatamente è, infatti, fondamentale per fare la differenza in termini di sopravvivenza. Il sintomo principale da considerare con attenzione è sicuramente il dolore al petto, che si accompagna ad una sensazione dolorosa anche nella parte superiore del corpo in generale. Esistono, però, altri segnali che possono indicarci l’insorgenza di un infarto. Vediamo di quali si tratta.

    dolore al petto infarto

    E’ il sintomo tipico di un attacco cardiaco, una condizione che si verifica quando il cuore non riesce a ricevere una sufficiente quantità di ossigeno a causa di un’interruzione brusca del flusso di sangue. Questa sensazione di dolore al petto può essere sorda o acuta e può presentarsi per alcuni minuti o scomparire per poi comparire nuovamente in seguito. Solitamente si avverte un senso di rigidità nella parte centrale o sinistra del petto.

    dolore corpo infarto

    Spesso si prova una sensazione di dolore in generale nella parte superiore del corpo. Può accadere, infatti, che il dolore passi all’esterno della zona toracica, causando una sensazione di disagio al collo, all’addome, alle mascelle o al braccio sinistro. In presenza di un dolore di questo tipo non correlato, ad esempio, all’attività fisica, bisognerebbe prestare molta attenzione.

    vertigini infarto

    Un altro sintomo molto comune dell’infarto è costituito dalle vertigini e, in generale, da una sensazione di vero e proprio stordimento, che può arrivare anche ad uno svenimento. Bisogna fare molta attenzione, perché a volte questi sintomi potrebbero essere indicativi della presenza di un’altra patologia, dal momento che si tratta di manifestazioni sintomatologiche molto comuni.

    mancanza di fiato infarto

    La mancanza di fiato, quando si presenta senza un motivo ben preciso, può essere uno dei segnali dell’insorgenza di un infarto. Si prova una sensazione di fatica, come in seguito ad un’intensa attività fisica, pur non avendo effettuato esercizio fisico. Potrebbe trattarsi di un sintomo unico in presenza di un attacco cardiaco, per questo sarebbe importante rivolgersi immediatamente al pronto soccorso in presenza di questo segnale.

    nausea infarto

    In caso di un infarto imminente si può provare una forte sensazione di ansia e di nausea. A volte possono presentarsi anche una condizione di sudorazione fredda e il vomito. Se questi sintomi sono associati ad altri segnali, è importante prestare molta attenzione.

    673

    Speciale Natale

    PIÙ POPOLARI