Speciale Natale

Cancro alla prostata: con un rapporto intimo al giorno il rischio diminuisce

Cancro alla prostata: con un rapporto intimo al giorno il rischio diminuisce
da in Malattie, Workout, prostata
Ultimo aggiornamento:
    Cancro alla prostata: con un rapporto intimo al giorno il rischio diminuisce

    Il cancro alla prostata può essere combattuto con un rapporto intimo al giorno. E’ stato dimostrato, in base ad uno studio svolto dalla Harvard School of Medicine, che avere un orgasmo al giorno serve ad abbassare il rischio di questo tumore del 20%. I ricercatori hanno seguito circa 32.000 uomini per 18 anni. All’inizio le loro condizioni di salute erano ottime, ma poi, con il passare del tempo, durante il periodo di osservazione, 3.800 pazienti hanno sviluppato un cancro alla prostata. I dati emersi dallo studio sono stati molto evidenti nel confermare questa possibilità.

    Gli studiosi hanno osservato che i soggetti compresi fra i 40 e i 49 anni di età che riferivano almeno 21 eiaculazioni al mese avevano il 22% in meno di probabilità di incorrere nel tumore rispetto a quelli che raggiungevano il picco del piacere una media compresa fra 4 e 7 volte al mese.

    Gli studiosi hanno osservato che questi dati erano anche indipendenti rispetto ad altri fattori che potevano avere un’influenza sullo sviluppo del tumore alla prostata, come, ad esempio, il tipo di alimentazione seguita e lo stile di vita.

    I ricercatori hanno detto, però, di prendere con cautela i dati che emergono dall’osservazione, nonostante il loro risultato positivo. Non è la prima volta che si insiste su questi benefici riguardanti la prevenzione delle malattie alla prostata.

    Tutto ciò dimostra come la salute sessuale possa dare benefici in generale che si ripercuotono su tutte le parti del corpo. La letteratura medico-scientifica ha sempre insistito su dati di questo genere, che, via via, sono sempre più confermati dall’avanzare della ricerca. Amore e salute, insomma, sono collegati da un legame che sembra fondamentale.

    318

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MalattieWorkoutprostata

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI