Allenamento funzionale al parco

L'allenamento funzionale al parco è uno dei workout più apprezzati degli ultimi tempi, una disciplina sportiva nuova che consente al fisico uno sviluppo armonioso e una maggiore forza. Vediamo assieme quali sono gli esercizi da fare grazie ad una mini scheda di allenamento al parco dedicata al functional training.

da , il

    Allenamento funzionale al parco

    La moda del momento in fatto di workout? L’allenamento funzionale al parco. Questa nuova disciplina, che mira ad ottenere maggiore forza, potenza, velocità e resistenza del fisico promuovendo la sinergia muscolare, è un allenamento a corpo libero al parco, in casa o in palestra perfetto per chiunque, ideale anche per chi vuole dimagrire e/o tonificarsi.

    Cos’è e come funziona l’allenamento funzionale al parco

    L’allenamento funzionale è una tipologia di workout, che ha recentemente preso quota fra gli amanti del fitness. In pratica, la sua filosofia si fonda sullo sviluppo e potenziamento del fisico in maniera naturale, eseguendo esercizi semplici mutuati dai gesti compiuti nel quotidiano. Infatti, questa disciplina promuove la sinergia muscolare evitando esercizi isolati, che andrebbero a far funzionare specifici gruppi di muscoli con conseguente sviluppo non omogeneo del fisico.

    La naturalità del corpo viene dunque “premiata” da questa branca del fitness, che promette non solo un miglioramento in termini estetici del fisico, ma anche una maggiore armonia nei movimenti. Inoltre, il functional training aiuta a perdere peso e a tonificare più velocemente di altri workout specifici.

    Esercizi outdoor per l’allenamento funzionale

    Proprio grazie alla sua semplicità d’esecuzione, l’allenamento funzionale può essere eseguito al parco, con il duplice vantaggio di respirare aria pulita durante la sessione e potersi servire delle stutture presenti in loco per gli esercizi. Naturalmente, è possibile portare con sé i propri attrezzi per gli esercizi del functional training – palla medica, kettleball, corda, ecc. – o una più comoda k bag.

    Ma quali sono gli esercizi ideali per l’allenamento a corpo libero al parco? Cerchiamo di fare il punto proponendo una vera e propria mini scheda di allenamento all’aperto con esercizi.

    Scheda allenamento parco allenamento funzionale

    Mutuando anche alcuni esercizi di CrossFit all’aperto, possiamo realizzare una scheda per l’allenamento funzionale al parco ricca e interessante. L’ideale sarebbe riuscire a portare con sé una k bag, che permette di compiere gran parte degli esercizi di functional training, ma in assenza possiamo regolarci in maniera diversa.

    Ecco un esempio di scheda allenamento funzionale al parco per utenti principianti:

    • corsa per 15 minuti
    • squat: 2 serie da 20 ripetizioni (anche con sad bag)
    • addominali: 2 serie da 20 ripetizioni (anche con k bag)
    • affondi a corpo libero: 3 serie per 25 ripetizioni
    • rematore (solo con k bag): 2 serie per 10 ripetizioni
    • femorali a corpo libero: 2 serie per 15 ripetizioni
    • corsa per 15 minuti

    Questa scheda di allenamento al parco è solo un esempio, non esaustivo, dei tanti esercizi outdoor training che potrete compiere durante il vostro workout, ma di certo rappresenta una buona base d’inizio per chi vuole approcciarsi a questa disciplina.