5 frutti a basso indice glicemico

Consumare frutta e verdura fa sempre bene, ma secondo la dieta Montignac assumere cibi con basso valore glicemico aiuta a restare in forma e a dimagrire. Ecco allora selezionati per voi 5 frutti a basso indice glicemico da mangiare senza problemi.

da , il

    5 frutti a basso indice glicemico

    Sappiamo bene quanto siano importanti gli alimenti e i frutti a basso indice glicemico per la nostra salute, basti pensare che la celebre dieta di Montignac basa la sua efficienza proprio sulla riduzione degli alimenti ad alto indice glicemico. Infatti, mangiare troppi cibi con alto Indice glicemico vuol dire esporre la propria salute a vari rischi, primo fra tutti il diabete, seguito da problemi cardiovascolari e obesità.

    Invece, assumendo alimenti con basso indice glicemico si evitano picchi dannosi di insulina, perché il rilascio del glucosio avviene più lentamente grazie alla bassa digeribilità di specifici cibi. Ma quali sono i generi alimentari da preferire? Ce ne sono di diversi, fra i quali spiccano questi 5 frutti a basso indice glicemico.

    1# Ciliegie

    Le ciliegie sono fra i frutti con più basso indice glicemico. Ciò accade grazie alla presenza di alcuni nutrienti chiamati antociani, che stando ad una recente ricerca pubblicata sul Journal of Agricultural and Food Chemistry andrebbero a diminuire i livelli di zucchero nel sangue di circa il 50%. Dunque, a dispetto di ciò che si può pensare data la dolcezza di questo frutto, le ciliegie possono essere mangiate – senza esagerare – anche dalle persone affette da diabete.

    2# Pere

    Anche le pere fanno parte di questa piccola classifica dei 5 frutti a basso indice glicemico. Infatti, IG si attesta su di una scala, molto variabile, compresa fra i valori 2 e 38; tale variabilità è dovuta alla maturazione del frutto e alla tipologia. In linea generale, è importante ricordare che più un frutto è maturo, più il suo indice glicemico è alto.

    3# Prugne

    Le prugne sono fra i frutti a basso indice glicemico che è possibile mangiare in tutta sicurezza per dimagrire. Sebbene in commercio la sua versione secca sia disponibile tutto l’anno, è sempre bene assumere le prugne fresche e soprattutto di stagione: in tal modo, oltre ad evitare di assumere alimenti con eventuali pesticidi, sarete certi di scegliere un frutto con indice glicemico basso (visto che le prugne secche hanno un indice glicemico più alto).

    4# Mele

    Belle e buone, le mele hanno un basso Indice Glicemico, che le rende perfette per uno spuntino per chi sta seguendo una dieta dimagrante. In linea generale, è bene ricordare che la discriminante maggiore delle mele è, oltre alla maturazione, la tipologia: infatti, le mele verdi, le Smith, sono quelle con indice glicemico più basso, tant’è che vengono volgarmente chiamate anche “le mele dei diabetici”.

    5# Albicocche

    Con un indice glicemico molto variabile, compreso fra 2 e 38, le albicocche possono pienamente entrare nella top five dei 5 frutti con indice glicemico basso. Ricordatevi di assumerle non troppo mature e che vanno preferite sempre e comunque fresche, poiché le albicocche secche hanno indice glicemico alto.