10 alimenti detox per depurare il fegato

10 alimenti detox per depurare il fegato
da in Alimentazione, Workout
Ultimo aggiornamento:
    10 alimenti detox per depurare il fegato

    Gli alimenti detox sono costituiti da quei cibi che possiamo mangiare e che ci aiutano a depurare il fegato. In effetti non dobbiamo dimenticare che questo organo si occupa di gestire tutti i processi del metabolismo e quindi di espellere tutte le sostanze tossiche. Da questo punto di vista è essenziale contare su un’alimentazione corretta. In generale è opportuno consumare molta frutta e verdura e preferire le pietanze semplici, allo stesso tempo limitando l’assunzione di alcool. Andiamo a vedere nel dettaglio gli alimenti da consumare.

    1. Broccoli e cavolfiori

    I broccoli e i cavolfiori, ma anche i cavoli, riescono ad aumentare gli enzimi glucosinolati, che sono capaci di eliminare le tossine cancerogene. Tutti gli ortaggi a foglia verde svolgono un ruolo importante nel purificarci dai pesticidi e dai metalli pesanti. Da questo punto di vista vanno bene anche le carote e le barbabietole, ricche di flavonoidi.

    2. Cereali integrali

    I cereali integrali hanno delle proprietà fondamentali a vantaggio del nostro benessere. Dovrebbero costituire un punto di riferimento in ogni tipo di alimentazione. Infatti, oltre a depurare il fegato, assicurano la regolarità intestinale, perché sono ricchi di fibre.

    3. Olio extravergine d’oliva

    L’olio extravergine d’oliva apporta una base lipidica, che svolge un ruolo di prim’ordine nell’incorporare alcune tossine e nel favorirne l’espulsione, senza danni per il fegato.

    4. Tè verde

    Il tè verde è la bevanda purificatrice per eccellenza. Se lo assumiamo con regolarità, aiuta a sciogliere i grassi, rende più rapido il funzionamento epatico e in questo modo vengono prodotti più velocemente gli enzimi che mettono in atto la detossificazione dell’organismo.

    5. Asparagi

    Gli asparagi riescono a portare dei benefici nei confronti del cuore e del sistema nervoso. Questi vegetali sono ricchi di aminoacidi e di sali minerali. Grazie ad essi possiamo contare su un’azione protettiva, soprattutto quando ci esponiamo ad un consumo eccessivo di alcolici.

    6. Limone

    Il limone si rivela benefico grazie al suo abbondante contenuto di vitamina C. Quest’ultima è utile per stimolare il fegato e per fare in modo che le sostanze tossiche vengano trasformate in altri composti. In questa maniera essi possono essere assorbiti dall’acqua ed eliminati.

    7. Noci

    Le noci aiutano ad ossigenare il sangue e a depurare. Tutto merito del glutatione, degli acidi omega 3 e della L-arginina. Si utilizzano proprio i gusci delle noci per mettere a punto dei composti specifici, che servono a pulire l’organismo.

    8. Curcuma

    Anche se non da tutti consumata, la curcuma svolge delle azioni che si rivelano fondamentali. Non solo riesce a rigenerare le cellule danneggiate, ma contribuisce ad aumentare la produzione di bile e a migliorare la funzionalità della colecisti.

    9. Pompelmo e avocado

    Il pompelmo e l’avocado costituiscono la frutta da privilegiare per un’ottima depurazione del fegato. Il pompelmo è ricco di vitamina C e di antiossidanti. Se ne beviamo il succo, aumenta la produzione di enzimi, che si occupano di disintossicare il fegato. Se mangiamo l’avocado, invece, viene prodotto il glutatione. Quest’ultimo è un aminoacido, che ha una funzione antiossidante e quindi può contrastare i radicali liberi.

    10. Carciofi

    I carciofi sono importanti per far funzionare bene la colecisti. Questi ortaggi sono ricchi di cinarina, che interviene stimolando la bile. Inoltre riescono a favorire un’adeguata digestione.

    681

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneWorkout Ultimo aggiornamento: Venerdì 03/07/2015 15:33
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI