Yamaha EC-03: scooter elettrico per la città

da , il

    Yamaha EC-03: scooter elettrico per la città

    Interessante proposta di Yamaha che, con lo scooter elettrico EC-03, offre una valida alternativa per spostarsi in città stando attenti ai consumi e all’ambiente. Disponibile a partire dal prossimo 11 aprile, l’EC-03 ha un design semplice e minimale, ma non per questo banale, che per certi versi richiama scooter di vecchio stampo.

    Una estetica vagamente retrò, dunque, ma a tutto vantaggio di un modello agile e versatile che avrà un costo orientativo di circa 2.390 euro e, dunque, adatto ad una larga fascia di utenza. EC-03 adotta un faro anteriore multifocale, dal classico profilo rotondo, con un fascio luminoso che assicura una buona visibilità notturna.

    La sella è studiata per rendere confortevole ogni spostamento. Le sue caratteristiche di altezza e seduta oltrechè della posizione delle pedane, rendono lo scooter piuttosto confortevole. Anche il manubrio è stato studiato con estrema attenzione, per disegnare una posizione di guida eretta che fa sentire immediatamente a proprio agio.

    Presentato ufficialmente in occasione della scorsa edizione dell’ECMA, Yamaha EC-03 punta molto sulla semplicità ma anche sull’autonomia e la versatilità. Leggero, solo 56 chilogrammi, e di dimensioni piuttosto contenute, è perfetto per muoversi nel caos cittadino. Il design si caratterizza per il telaio a doppia culla in tubi tondi di alluminio mentre, a livello di motorizzazione, è presente un motore a magneti permanenti di tipo All-in-One. In sostanza, questa soluzione trasmette direttamente il moto alla ruota posteriore evitando inutili perdite di potenza durante la trasmissione.

    EC-03 dispone di un sistema intelligente per autodiagnosi denominato YMCS (Yamaha Mutual Communication System) il quale tiene sotto controllo la batteria, il controller, il caricatore e i sistemi di misurazione mediante un sofisticato scambio di informazioni tra i vari componenti.

    Parlando di prestazioni, Yamaha EC-03 raggiunge la velocità massima di circa 30 km/h e, in tal caso, considerando un pilota di medio peso, dovrebbe sperimentare una autonomia prossima ai 45 chilometri se si considerano strade sostanzialmente piane.

    Il ciclomotore può essere ricaricato attraverso un cavo collocato sotto la sella. A tal fine può essere impiegata una tradizionale presa di corrente e il tempo di ricarica richiede circa 7 ore.

    EC-03

    Motore

    Tipo motore Motore AC sincrono

    Output nominale 0,58kW

    Potenza massima 1,4 kW @ 2.550 giri/min.

    Coppia massima 9,6 Nm @ 280 giri/min

    Voltaggio/Amperaggio batteria 50 V / 15 Ah

    Tipo Batteria Batteria agli ioni di litio

    Tempo di ricarica 7hours

    Trasmissione finale Ingranaggio condotto

    Telaio

    Telaio Backbone

    Pneumatico anteriore 60/100-12

    Pneumatico posteriore 60/100-12

    Freno anteriore Freno a tamburo ad azionamento meccanico

    Freno posteriore Freno a tamburo ad azionamento meccanico

    Diametro interno anteriore del tamburo 95mm

    Diametro interno tamburo posteriore 150mm

    Sospensione anteriore Forcella telescopica

    Sospensione posteriore Ammortizzatore

    Forcella anteriore Precarico molla

    Ammortizzatore posteriore Precarico molla, tampone ad olio

    Escursione anteriore 50mm

    Escursione posteriore 55mm

    Diametro stelo forcella 22,2mm

    Dimensioni

    Lunghezza 1.565mm

    Larghezza 600mm

    Altezza 990mm

    Altezza sella 745mm

    Interasse 1.080mm

    Altezza minima dal suolo 110mm

    Peso in ordine di marcia 56kg(with battery)