Volkswagen Golf 7 2013, l’attesa è finita [FOTO]

Volkswagen Golf 7 2013, l’attesa è finita [FOTO]
da in Auto, Motori, Volkswagen

    La nuova Volkswagen Golf 7 sta arrivando. Una delle vetture più attese del momento, un modello che segue mesi di indiscrezioni e dettagli da confermare. Un debutto in pieno stile, dunque, per la Golf 7 che punta a soddisfare la bramosia di design e prestazioni di chiunque.

    Nata con l’idea di abbattere, o perlomeno contrastare, il successo del rivale Toyota, Volkswagen Golf 7 si lancia in un misterioso percorso fatto di dettagli, di personalità e di carattere. Sviluppata sulla piattaforma MQB modulare a motore trasversale, già usata da Seat Leon e da Audi A3, la nuova Volkswagen Golf 7, mantiene inalterato il fasto della tradizione.

    Il suo design è lineare, senza fronzoli particolari, caratterizzato, per esempio, da fasce paraurti regolari e da una fiancata liscia. L’estetica, dunque, mira più all’eleganza e alla semplicità che non ad abbracciare la modernità nella forma più concreta del termine.

    La nuova Volkswagen Golf 7, è il 23% più ecologica della precedente generazione, sarà in vendita dal mese di novembre in Europa. Lunga 4,255 metri, larga 1,799 metri e alta 1,452 metri, misura 56 millimetri in più in lunghezza, 13 millimetri in più in larghezza e 28 millimetri in meno in altezza con un passo ora più lungo di 59 millimetri e con gli assali più larghi di 8 millimetri (anteriore) e 6 millimetri (posteriore).

    Anche gli interni, sebbene rivisitati abbondantemente rispetto alla versione precedente, si caratterizzano per una certa sobrietà che rende la Volkswagen Golf 7, una vettura da comprendere nella sua semplicità. Ottimo lo spazio a disposizione dei passeggeri che possono rilassarsi anche a fronte di viaggi medio-lunghi.

    Anche il bagagliaio di Volkswagen Golf 2013 è aumentato: ora è più capiente rispetto a quello dell’attuale Golf di 30 litri, vantando una capacità complessiva di 380 litri. Inoltre, la nuova generazione di Volkswagen Golf pesa sino a 100 chilogrammi in meno rispetto alla generazione che l’ha preceduta, nonostante l’aumento delle dimensioni grazie, soprattutto, all’uso di materiali specifici e ad una progettazione raffinata.

    La nuova Volkswagen Golf è assolutamente attenta alla sicurezza e implementa, tra l’altro, un dispositivo unico nella gamma del costruttore che attiva e modula automaticamente il freno in una situazione di urto per evitare il più possibile i danni e per ridurre la distanza di frenata.

    Per favorire la guidabilità in ogni occasione, il servosterzo progressivo utilizza cinque diversi profili di funzionamento (Eco, Normal, Sport, Individual e, in combinazione con le sospensioni adattive optional, Comfort).

    La nuova Volkswagen Golf 7, che sarà proposta con trazione anteriore e trazione integrale 4Motion, dispone anche di un completo sistema di infotainment che potrà essere abbinato a tre differenti schermi incastonati nella plancia centrale: uno da 5 pollici in bianco e nero, uno da 5,8 pollici a colori ed uno da 8 pollici 3D a colori.

    465

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AutoMotoriVolkswagen
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI