Volkswagen E-Scooter: scooter elettrico per la città

Volkswagen E-Scooter: scooter elettrico per la città
da in Motori, Scooter, Volkswagen
Ultimo aggiornamento:
    Volkswagen E-Scooter: scooter elettrico per la città

    Sulla scia di quanto fatto da Mini e Smart, anche Volkswagen presenta la propria idea di scooter elettrico per l’ambiente cittadino, una soluzione che, in primo luogo, potrebbe essere offerta ad un prezzo decisamente concorrenziale o, perlomeno, questo sarebbe il proposito iniziale.

    Attento all’ambiente e ai consumi, il nuovo scooter di casa Volkswagen, che sarà probabilmente costruito e assemblato in Cina, Paese dove gli scooter elettrici rappresentano un mezzo piuttosto diffuso, è stato mostrato in anteprima in occasione del Salone di Shanghai 2011.

    Non è ancora chiaro quale sia il nome commerciale del mezzo sebbene sia accreditato quello di E-Scooter proprio per evidenziarne la natura. L’equipaggiamento si compone di batterie all’idruro di nickel posizionate sottosella che sarebbero in grado di sviluppare una potenza di 350 watt e alimenterebbero un motore elettrico che dovrebbe spingere lo scooter ad una velocità di 48 km/h con un’autonomia prossima ai 40 Km.

    Lo scooter, disegnato dal centro design a cui fa capo Simon Loasby e caratterizzato da un design essenziale e privo di inutili fronzoli, potrebbe essere lanciato ad un prezzo orientativo di 700 euro circa anche se il solo pacco batterie costa circa 500 euro. Tra l’altro il produttore sta ancora pianificando quale possa essere la politica di distribuzione dello scooter.

    Ad esempio si sta pensando all’impiego di carte prepagate per l’affitto del veicolo nei grandi centri urbani. Resta il fatto che, perlomeno nel nostro Paese, gli scooter elettrici sono ancora un mezzo assolutamente poco diffuso.

    275

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MotoriScooterVolkswagen
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI