Speciale Natale

Studiotorino Moncenisio, una fuoriserie basata sulla Porsche Cayman [FOTO]

Studiotorino Moncenisio, una fuoriserie basata sulla Porsche Cayman [FOTO]
da in Auto, Motori

    La Studiotorino Moncenisio è un’interessante fuoriserie proposta dall’omonima azienda piemontese fondata nel 2005 da Alfredo e Maria Paola Stola. La nuova vettura è stata presentata al Museo Nazionale dell’Automobile di Torino e si tratta di una sportiva basata sulla Porsche Cayman S tipo 98 di cui verranno realizzati in tutto soltanto 19 esemplari. Parliamo quindi di un’auto decisamente esclusiva che si distinguerà per le lavorazioni artigianali e l’alta qualità. Il design è frutto del lavoro di Daniele Gaglione, l’autore degli esterni dell’Alfa Romeo 8C, che si è ispirato alla Porsche 904 del 1964. Difficile non rimanere colpiti dal colore scelto per la carrozzeria, un azzurro particolarmente intenso che riprende il colore del lago situato al passo del Moncenisio.

    Le differenze rispetto alla vettura di partenza sono numerose, nonostante le proporzioni e l’impostazione sia rimasta pressochè identica. Il frontale è stato completamente rivisto, così come la fiancata sulla quale sono state ridimensionate notevolmente le prese d’aria posteriori. La zona del portellone non ha molto a che vedere con quello della Cayman di serie, della quale sono rimasti solo i gruppi ottici posteriori. Colpisce l’assenza dei finestrini laterali posteriori, mentre il lunotto è stato sostituito da un vetro verticale subito dietro gli schienali dei sedili. Tutte le parti della carrozzeria sono lavorate seguendo le stesse modalità di un tempo, in modo completamente artigianale.

    Come già detto, la base meccanica è quella della Porsche Cayman S, con il motore sei cilindri boxer da 3,4 litri in grado di erogare 325 cavalli di potenza e per il quale non sono previste modifiche. Grazie alla collaborazione con altre aziende italiane del settore automotive, la Studiotorino Moncenisio rappresenta la perfetta integrazione di tutti i marchi più importanti. Oltre ai pneumatici Pzero di Pirelli ci sono infatti gli interni realizzati da Salt Gavina, la struttura dei sedili della Lear e i cerchi in alluminio di 2elleEngineering.
    Così come l’esterno, anche l’interno è stato ridisegnato rispetto a quello della Cayman originale e sfoggia pannelli e rivestimenti inediti. La grande esclusività della Studiotorino Moncenisio non è solo legata alla sua tiratura limitata, ma anche al prezzo piuttosto alto. Oltre al costo della Cayman S (per la quale si parte da 70.000 euro di listino) ci sono da aggiungere ben 145.000 euro per la trasformazione.

    378

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AutoMotori

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI