Nissan 370Z Coupè e Roadster Model Year 2011 (foto)

da , il

    Nissan 370Z, Coupé e Roadster, si rinnovano e, con il Model Year 2011, acquisiscono un design migliorato e alcune introduzioni di carattere tecnico che ne aumentano il valore intrinseco. Il produttore è intervenuto soprattutto per migliorare l’abitabilità e il comfort dei passeggeri e per permettere una guida in sicurezza.

    Dal punto di vista meramente tecnico, il motore rimane il V6 da 3.7 litri e 328 cavalli a cui siamo abituati. Continua ad essere presente anche il Nissan’s Synchro Rev Control della trasmissione manuale che, lo ricordiamo, si attiva con l’S-Mode ed è utile per l’ottimizzazione dei cambi. Inoltre, non manca il Vehicle Dynamic Control (VDC), opzionale, che, grazie alla perfetta sinergia tra differenziale autobloccante, gestione elettronica della stabilità e torque vectoring, rende la guida più sicura e precisa.

    Quindi, come si intuisce, le modifiche appaiono altrove. A solo titolo di esempio, basti pensare ai pannelli fonoassorbenti che riducono la rumorosità all’interno dell’abitacolo ma anche alle nuove sospensioni che meglio si adeguano alle asperità del suolo stradale. Nissan ha introdotto una preziosa telecamera posteriore che diviene un utile strumento soprattutto in fase di parcheggio, quando la visibilità di ciò che si trova dietro il proprio veicolo, è limitata.

    Ulteriori dettagli riguardano l’assetto che, grazie all’intervento del Nissan Technical Centre Europe (NTCE), è stato rivisto e migliorato in vista degli automobilisti europei. L’idea di base è stata quella di mantenere elevati valori di stabilità anche a velocità elevate.

    Altra novità, il sistema di controllo della pressione dei pneumatici e la modalità Snow che migliora le partenze sulla neve affidandosi anche al cambio automatico a 7 rapporti.

    I prezzi di vendita del MY2011 si aggirano attorno ai 41.050 e 43.850 rispettivamente per le due versioni