Lamborghini Gallardo LP 570-4 Squadra Corse, nuova versione speciale [FOTO]

Lamborghini Gallardo LP 570-4 Squadra Corse, nuova versione speciale [FOTO]
da in Auto, Lamborghini, Motori, Supercar
Ultimo aggiornamento:

    La Lamborghini Gallardo LP 570-4 Squadra Corse è la nuova versione speciale realizzata dall’omonimo reparto sportivo del marchio italiano. Dopo il lancio della one-off Blancpain Super Trofeo e della Gallardo Racing, ecco un allestimento inedito che cura ogni singolo aspetto per ottenere le massime prestazioni possibili. Pur rimanendo un modello stradale sfrutta tecnologie e accorgimenti tipici delle auto da competizione, soprattutto per quanto riguarda la riduzione del peso. Ad esempio sono stati utilizzati in modo intensivo alluminio e fibra di carbonio, materiali grazie ai quali è stato possibile arrivare ad un peso complessivo di soli 1.340 kg. Ma sulla Gallardo stradale più cattiva di sempre c’è molto di più.

    Anche l’aerodinamica è stata rivista con l’aggiunta, in particolare, dell’ampia ala fissa posteriore in fibra di carbonio. Questa, da sola, è in grado di garantire un carico aerodinamico sul retrotreno triplo rispetto alla Gallardo ‘standard’. Sempre dal mondo delle competizioni deriva anche il cofano a sgancio rapido, che guarda caso è ugualmente realizzato in carbonio.
    Esteticamente la Lamborghini Gallardo LP 570-4 Squadra Corse ha un look piuttosto aggressivo, complice soprattutto il colore grigio della carrozzeria che contrasta con il nero opaco dell’ala posteriore. In realtà saranno disponibili anche altre 3 colorazioni, giallo Midas, rosso Mars e bianco Monocerus. Su tutte è presente una grafica sulle prese d’aria laterali che riprende i colori della bandiera italiana.
    Il cuore della Squadra Corse è il V10 da 570 cavalli abbinato al cambio robotizzato e-gear a sei rapporti, azionato dai paddle dietro il volante, e alla trazione integrale permanente.

    Il rapporto peso/potenza è invidiabile, di 2,35kg/cavallo, e proprio per questo il passaggio da 0 a 100km/h avviene in meno di 3,4 secondi, arrivando a 200km/h in appena 10,4 secondi. La velocità di punta invece è di 320 km/h. Per tenere a bada simili prestazioni ci sono di serie i dischi carboceramici.
    Anche gli interni sono curati e personalizzati, anche se tutto sommato l’aspetto è piuttosto minimalista. I materiali sono tipici delle vere auto sportive, con rivestimenti in Alcantara e inserti in fibra di carbonio.

    354

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AutoLamborghiniMotoriSupercar Ultimo aggiornamento: Giovedì 09/07/2015 18:03
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI