Lamborghini Cabrera, le foto spia della nuova Gallardo [FOTO]

Lamborghini Cabrera, le foto spia della nuova Gallardo [FOTO]
da in Auto, Lamborghini, Motori, Supercar
Ultimo aggiornamento:

    Queste sono le foto spia più recenti che ritraggono la Lamborghini Cabrera, la nuova supercar che avrà il difficile compito di rimpiazzare la Gallardo. È infatti dal 2003 che la sportiva ‘compatta’ di Sant’Agata Bolognese può essere ammirata in strada, in tutte le varianti che si sono susseguite nel corso degli anni. In realtà per il momento il nome non è ancora da considerare certo al 100%, ma pare il più probabile. In questa breve fotogallery la vettura è stata immortalata durante le immancabili prove al Nürburgring. Nonostante le classiche camuffature da prototipo, la Cabrera sembra riprendere lo stile e le proporzioni dell’Aventador, una scelta che sicuramente farà breccia nei cuori degli appassionati. È difficile intuire le linee dei gruppi ottici anteriori, i cui profili sono completamente coperti da nastri e pellicole nere opache.

    Nell’insieme, comunque, il frontale risulta molto affilato, con una netta prevalenza di linee spigolose e prese d’aria di dimensioni non eccessive. Per il resto è inconfondibilmente una Lamborghini, rappresentando la naturale evoluzione della specie.
    Sul versante tecnico è ancora più difficile esprimersi, visto che per ora non sono stati rilasciati documenti ufficiali.

    Per quanto possa far sorridere parlare di ‘entry-level’, la Lamborghini Cabrera rappresenta proprio il modello di ingresso del marchio italiano. Quindi quasi certamente sarà spinta da una versione aggiornata del V10 5,2 litri montato sul modello attuale, con una potenza che probabilmente arriverà intorno ai 600 cavalli. Sempre come sulla Gallardo, è facile prevedere la presenza di serie della trazione integrale, anche se non sono da escludere varianti dall’indole più sportiva con la sola trazione posteriore.
    La struttura della futura Lamborghini sarà in gran parte in alluminio, con alcune componenti realizzate in fibra di carbonio e altri materiali leggeri, per contenere il più possibile il peso complessivo. Il telaio sarà condiviso con la prossima generazione dell’Audi R8, che arriverà sul mercato circa un anno dopo.
    Tra le immagini è possibile dare anche una sbirciata agli interni, senza però potersi sbilanciare troppo in pareri o descrizioni. Invece una curiosità la suscitano sicuramente gli scatti in cui si vedono delle fiammate bluastre che escono dai terminali di scarico.

    367

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AutoLamborghiniMotoriSupercar Ultimo aggiornamento: Giovedì 09/07/2015 18:02
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI