Jeep Wrangler Polar, la nuova versione speciale [FOTO]

Jeep Wrangler Polar, la nuova versione speciale [FOTO]
da in Auto, Motori

    Tra i tanti nuovi modelli presenti al Salone di Francoforte ci sarà anche la Jeep Wrangler Polar, una serie speciale in tiratura limitata che arriverà nelle concessionarie a partire dall’inizio del 2014. Anche se nella fotogallery è ritratta nella versione a 5 porte potrà essere ordinata anche nella variante a 3 porte. La Polar è basata sull’allestimento Sahara, anche se sia esternamente che internamente è stata completamente personalizzata. Il frontale ha la classica calandra Jeep con le sette aperture verticali rifinite di nero. Il cofano anteriore presenta una gobbetta piuttosto evidente nella parte centrale. A dare più carattere alla limited edition c’è soprattutto il colore della carrozzeria, Hydro Blue, anche se in alternativa potranno essere scelti anche il grigio Billet Silver Metallic e il bianco Bright White.

    I cerchi di serie sono da 18 pollici con finitura scura, mentre la copertura rigida della ruota di scorta è in tinta con la carrozzeria. Sempre di serie sono anche i vetri posteriori scuri.
    All’interno la personalizzazione si arricchisce del logo con le montagne stilizzate (ripreso anche sui lati del cofano) ricamato sulla parte centrale dei sedili anteriori.

    I rivestimenti sono in pelle nera, con cuciture Polar White in contrasto. Plancia e strumentazione presentano inserti e dettagli in Ceramic White, che spezzano sapientemente la monotonia del nero e danno un tocco luminoso in più. I tappetini personalizzati fanno parte dell’ampio catalogo Mopar. La dotazione è piuttosto ricca, con il sistema di infotainment Uconnect con schermo da 6,5 pollici in plancia. Con un nome così, poi, non possono mancare i sedili riscaldabili.
    A livello meccanico sotto il cofano della Jeep Wrangler Polar c’è il 2.8 turbodiesel da 200 cavalli e ben 460 Nm di coppia. Naturalmente la trazione è integrale inseribile all’occorrenza, la Command-Trac NV241, con marce ridotte per il cambio automatico a cinque rapporti e differenziale posteriore bloccabile Track-Lock. Una chicca è poi costituita dal logo, presente sulle fiancate e sul posteriore, che riporta le coordinate di 78°S e 106°E, esattamente quelle di Vostok in Antartide, dov’è stata registrata nel 1983 la temperatura record di -89,2 °C.

    359

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AutoMotori
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI