Ford Fiesta: prezzi e allestimenti 2011

da , il

    Fin dal lontano 1976, quando nacque per un’intuizione di Henry Ford II, la Ford Fiesta è una delle vetture più vendute in Europa, primato che negli ultimi anni ha strappato per parecchi mesi alla Golf. Anche nel nostro paese è una presenza fissa nella top 5 delle auto più vendute battuta a volte dalla sola, inarrivabile, Punto.

    La versione della Fiesta attualmente in commercio è la sesta generazione e, nata nel 2008, è la prima che si caratterizza per il family feeling Ford del Kinetic Design e quindi anche la prima che abbandona una proporzione delle linee che soprattutto nell’area posteriore era stata grossomodo la stessa dal 1976 a oggi, pur con l’aumentare progressivo della lunghezza dell’auto negli anni.

    Al posteriore sparisce infatti il finestrino a trapezio con base inferiore più larga e si va verso il cuneo già osservato negli altri modelli Ford, in particolare la Focus. Il resto dell’auto è ugualmente rivoluzionato, a partire dalla base che è condivisa con la Mazda 2, e in particolare notiamo una linea di cintura molto più alta del passato, passaruota importanti, lunotto molto sfuggente e prese d’aria che riprendono la forma del trapezio.

    Le novità del 2011 riguardano l’adeguamento di tutte le versioni alla specifica Euro 5, e l’introduzione di serie, sempre su tutti gli allestimenti, dell’ESP (controllo di stabilità), del TCS (controllo di trazione) e dell’EBA (controllo frenata di emergenza), e su questo non possiamo che lodare Ford per la massima attenzione alla sicurezza che il controllo di stabilità è in grado di assicurare.

    Le motorizzazioni rimangono le stesse, ma appunto con adeguamento alla più recente normativa europea sui limiti di inquinamento: l’alimentazione a benzina prevde il brillante 1.2 16V da 82 cavalli e il più comodo 1.4 16V con alternativa GPL da 92 cavalli. Per gli amanti della coppia e che prevedono percorrenze annuali significative anche fuori città risulterà certamente conveniente il turbodiesel 1.6 TDCi da 95 cavalli con DPF (filtro anti particolato).

    I prezzi vanno dagli 11.500 del 1.2 benzina in versione base, ai 16.900 euro del turbo diesel con allestimento Titanium.