Speciale Natale

La storia della Ducati 1199 Panigale (video)

La storia della Ducati 1199 Panigale (video)
da in Ducati, Moto, Motori
Ultimo aggiornamento:

    Il 2012 per Ducati e per la famiglia Superbike segna l’introduzione di una nuova generazione di moto ad alte prestazioni. La Ducati 1199 Panigale, Ducati 1199 Panigale S e Ducati 1199 Panigale S Tricolore, aprono un nuovo ed entusiasmante capitolo nella storia di questa importante azienda e offrono nuovi parametri di riferimento al motociclismo mondiale.

    IL PROGETTO
    Sebben alcune caratteristiche quali il telaio a Traliccio e lo scarico sotto-sella si confermano come pietre miliari nella storia delle Superbike Ducati, la 1199 Panigale coniuga diversi innovativi aspetti che la rendono un modello di eccellenza.

    Il progetto di questa moto nasce quattro anni fa quando gli ingegneri e i progettisti della Superbike di ultima generazione avevano avuto carta bianca per centrare due obiettivi di apparentemente impossibile realizzazione: una riduzione del peso di 10kg e un incremento della potenza di 25CV.

    Battezzato “Panigale”, il nuovo modello infrange la tradizione Ducati affiancando al numero che da sempre contraddistingue i modelli sportivi Ducati, il nome del quartiere bolognese sede storica della Ducati. Un nome, dunque, che porta con se lo stretto legame con il territorio e con il Made in Italy.

    IL TELAIO MONOSCOCCA
    La ciclistica della 1199 Panigale rappresenta un passo avanti coraggioso e innovativo compiuto da Ducati nel settore del design motociclistico. Il produttore ha voluto fermamente percorrere una sorta di step evolutivo nei confronti del parco motociclistico attuale.

    La struttura monoscocca, estremamente compatta, integra l’airbox contribuendo in maniera fondamentale alla riduzione del peso complessivo di questa Superbike di ben 10kg, portandolo ad un incredibile valore di riferimento per il settore pari a 164kg a secco. Queste caratteristiche sono, probabilmente, alcune delle punte di diamante del progetto Panigale.

    IL NUOVO MOTORE SUPERQUADRO
    Il motore della Ducati 1199 è completamente nuovo.

    Nell’innovativo Superquadro (così chiamato per il rapporto esasperato tra alesaggio e corsa corta), la potenza è stata incrementata fino a 195CV mentre la coppia è stata portata a 13.5kgm e, grazie ai Riding Mode a disposizione del pilota, sarà possibile dosarne l’erogazione in base a stile e condizioni di guida.

    Ance il motore è stato costruito in maniera tale da consentire una drastica riduzione del peso complessivo del veicolo. Inoltre, le scelte tecnologiche hanno portato Ducati ad allungare gli intervalli di manutenzione portandoli a 24.000km.

    LA TECNOLOGIA
    Ducati 1199 Panigale rappresenta un vero e proprio arsenale tecnologico che porta il massimo della sicurezza e delle prestazioni in ogni condizione di guida. L’avanzatissimo pacchetto elettronico comprende una versione ulteriormente sviluppata del sistema Ducati Data Analyser (DDA+) e i Ducati Riding Mode, che ora riuniscono ABS, Ducati Electronic Suspension (DES), Ducati Traction Control (DTC), Ducati Quick Shift (DQS), Engine Brake Control (EBC) Ride-by-Wire (RbW) integrale e strumentazione TFT (Thin Film Transistor).

    In questo modo, il motociclista più esigente, potrà contare su un parco tecnico di prim’ordine che costituisce uno dei punti cardine del progetto Ducati.

    RUOTE E PNEUMATICI
    La 1199 Panigale monta ruote a 10 razze di nuova progettazione, con cerchi da 3,5 pollici all’anteriore e 6,00 pollici al posteriore. Anche le nuove ruote rifinite in nero garantiscono un risparmio di peso complessivo.

    La 1199 Panigale S e la 1199 Panigale S Tricolore sfoggiano invece le eleganti cerchi a 3 razze, forgiate e lavorate alla macchina, realizzate da Marchesini.

    Tutte le 1199 Panigale utilizzano in esclusiva i nuovi pneumatici Pirelli Diablo Supercorsa SP, la versione stradale degli pneumatici utilizzati nel Campionato Mondiale Supertock 1000: 120/70 ZR17.

    581

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN DucatiMotoMotori

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI