Speciale Natale

Citroen C4 Picasso 2013, tanta tecnologia a bordo [FOTO]

Citroen C4 Picasso 2013, tanta tecnologia a bordo [FOTO]
da in Auto, Citroen, Motori

    Nuovo salto di qualità per la Citroen C4 Picasso che con l’edizione 2013 si arricchisce di numerosi contenuti tecnologici. La generazione della monovolume pronta al lancio ha dimensioni esterne più compatte rispetto alla versione precedente. La lunghezza totale cala di 40mm, mentre l’altezza diminuisce di 50mm. Questo però non si traduce certamente in una riduzione dello spazio a bordo, che anzi è stato completamente ottimizzato, sia per i passeggeri che per i bagagli (il vano di carico ha guadagnato ben 40 litri di capienza, arrivando ad un valore complessivo di 537 litri in configurazione minima). Oltre a misure esterne più contenute, la nuova Citroen C4 Picasso 2013 ha subito anche una dieta dimagrante che l’ha portata a pesare fino a 140 kg in meno rispetto alla generazione precedente.

    Tecnicamente la neo arrivata della Casa francese è basata sulla piattaforma modulare EMP2 (Efficient Modular Platform 2). La linea mantiene il forte legame con la produzione Citroen più recente, ma i gruppi ottici anteriori hanno linee particolarmente moderne. Per il resto non sono evidenti grandi stravaganze: il design è pulito, che forse è la cosa migliore su auto di questo genere.
    La gamma delle motorizzazioni disponibili spazia tra unità turbodiesel e benzina. Le potenze vanno da 90 cavalli fino ad un massimo di 156 cavalli (sulla THP 155). La versione più parca nei consumi è senza dubbio la e-HDi Airdream da 90 cavalli, con il sistema ‘micro-ibrido’ e il cambio automatico a 6 marce con dati ufficiali nell’ordine di 3,8 litri / 100km.
    All’interno la tecnologia la fa da padrona.

    La plancia è molto moderna, con due grandi display, uno per la strumentazione e uno per l’infotainment di bordo. Il primo, legato all’allestimento Intensive, è ad alta risoluzione ed è da 12 pollici di diagonale. Consente di scegliere tra due diversi temi grafici, uno retrò e uno con una predominanza di blu. In basso invece l’altro schermo è un touchscreen da 7 pollici con cui controllare la funzionalità del climatizzatore e di tutto l’infotainment. Non mancano anche i sistemi di sicurezza più innovativi, come l’ASL Video che rileva automaticamente le deviazioni involontarie dalla carreggiata occupata, avvisando il guidatore con una vibrazione della cintura di sicurezza. Anche l’angolo morto è tenuto sotto controllo da un sistema di sicurezza, mentre il cruise control attivo mantiene la distanza di sicurezza oltre alla velocità impostata. In città potranno essere molto utili il Park Assist per il parcheggio assistito e le 4 telecamere che tengono d’occhio ogni lato dell’auto.

    419

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AutoCitroenMotori

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI