Bentley Continental GT Speed Cabriolet 2013, il restyling al Salone di Detroit [FOTO]

Bentley Continental GT Speed Cabriolet 2013, il restyling al Salone di Detroit [FOTO]
da in Auto, Bentley, Motori, Supercar
Ultimo aggiornamento:

    Queste sono le prime immagini del restyling della Bentley Continental GT Speed Cabriolet, che verrà lanciata ufficialmente al Salone di Detroit 2013. È uno degli ultimi modelli ad essere aggiornato all’interno della gamma del marchio inglese. Com’è chiaro fin dal primo colpo d’occhio non siamo di fronte ad uno stravolgimento della generazione precedente: in fin dei conti si tratta di un restyling di metà carriera, e come tale punta a ringiovanire in parte alcuni dettagli e a portare qualche miglioramento generale. Nel caso specifico della Bentley Continental GT Speed Cabriolet l’estetica e gli interni sono stati leggermente rivisti, mentre qualche modifica importante ha riguardato la meccanica. Il cuore della nuova generazione è costituito dal 6,0 litri W12 turbocompresso che spinge anche la variante coupé. La sua potenza è di 625 cavalli, mentre la coppia è di 800 Nm. Rispetto alla generazione precedente l’incremento è stato rispettivamente di 15 cavalli e di 50 Nm.

    Abbinato al motore c’è il cambio automatico a otto marce prodotto da ZF che, grazie al differenziale centrale Torsen, provvede a distribuire coppia motrice ad asse anteriore e posteriore. Lo scatto da 0 a 100 km/h riesce ad essere coperto in appena 4 secondi, mentre la velocità massima è di 330 km/h. L’aumento delle prestazioni non è enorme, ma colpiscono anche i dati riguardanti i consumi. La Bentley Continental GT Speed Cabriolet 2013, infatti, ha un’autonomia migliore del 15%, con consumi medi intorno ai 15 litri / 100 km. Il tutto va valutato considerando anche la massa complessiva di quasi 2.500 kg, decisamente molti da portare a spasso su strada.

    Oltre al motore, i tecnici di Crewe hanno anche aggiornato in parte l’assetto, allargando la carreggiata, abbassando le sospensioni di 10 mm e rendendo lo sterzo più preciso e pronto. La trazione integrale è stata impostata appositamente per dare precedenza alle ruote posteriori, in modo da consentire un comportamento più sportivo. All’esterno si notano le griglie frontali con finitura brunita, mentre il posteriore si distingue per i doppi terminali di scarico. I cerchi in lega utilizzati sono da 21 pollici, rivestiti da pneumatici Pirelli P Zero ad altissime prestazioni. I dischi dei freni di serie sono in acciaio, ma come optional possono essere scelti quelli in materiale carboceramico.
    All’interno sono presenti tutti gli equipaggiamenti tipici dell’allestimento Mulliner Driving, con la possibilità di scegliere tra un vasto campionario di legno, metallo e moquette per personalizzare al massimo la vettura. Sul versante infotainment ci sono tutti i più recenti gadget, tra cui la possibilità di visualizzare immagini satellitari sullo schermo della plancia, ricevere dati sul traffico in tempo reale e la radio digitale. Il sistema ha 15 GB di spazio e inoltre può riprodurre la musica da lettori MP3, dal caricatore di CD o da una scheda SD.

    466

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AutoBentleyMotoriSupercar Ultimo aggiornamento: Giovedì 09/07/2015 18:05
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI