Acura NSX Concept, nuova versione del prototipo al Salone di Detroit [FOTO e VIDEO]

Acura NSX Concept, nuova versione del prototipo al Salone di Detroit [FOTO e VIDEO]
da in Auto, Honda Auto, Motori

    A questo punto è evidente che la Acura NSX Concept avrà molto probabilmente un futuro. Al Salone di Detroit 2013 è presente una nuova versione del prototipo della sportiva giapponese, con linee leggermente aggiornate rispetto al modello visto l’anno scorso presso lo stesso salone. Le differenze estetiche non sono moltissime ed è presumibile che siano state dettate sia de esigenze stilistiche che da specifiche funzioni aerodinamiche. Il frontale raggruppa la maggior parte delle modifiche, con una mascherina frontale rivista e un paraurti con aggressive prese d’aria. Anche nella zona posteriore è stato inserito il diffusore in fibra di carbonio, e il materiale fa la sua comparsa qui e là in molti altri particolari esterni. I cerchi in lega hanno un disegno inedito e presentano una finitura superficiale che replica la trama della fibra di carbonio a vista.

    La novità più grande della Acura NSX Concept 2013, comunque, riguarda l’interno. Già, perchè l’anno scorso non era stato possibile dare un’occhiata all’abitacolo, mentre ora ci si può fare un’idea di come sarà la vita a bordo della supercar giapponese. Nonostante alcune soluzioni avveniristiche la sensazione è quella di avere a che fare con gli interni di una vettura di serie. I sedili e la parte inferiore dei pannelli delle portiere sono rossi, con rivestimento in pelle e alcantara.

    La strumentazione è realizzata secondo la filosofia ‘Human Support Cockpit’, in modo che tutti i vari elementi utili per il guidatore siano posizionati in modo ottimale. Al centro della plancia, impreziosita da inserti in fibra di carbonio, è installato lo schermo dell’impianto di infotainment di bordo. Sul tunnel centrale, invece, sono raggruppati tutti i vari controlli per cambio e climatizzatore.
    Proprio a proposito del cambio è facile notare l’assenza della classica leva centrale: per cambiare le marce ci sono i paddles dietro al volante, mentre per selezionare le varie modalità ci sono alcuni pulsanti dedicati in plancia.
    La futura NSX sarà spinta dal sistema ibrido Sport Hybrid Sh-Awd basato su un propulsore termico V6 abbinato a tre motori elettrici e una trasmissione a doppia frizione. Il motore sarà posizionato in posizione centrale, con l’aggiunta della trazione integrale con Torque Vectoring garantita dall’attivazione della componente elettrica anteriore. Una batteria agli ioni di litio, montata anch’essa in posizione centrale, provvederà a dare tutta l’energia necessaria.
    La versione definitiva arriverà tra la fine del 2014 e l’inizio del 2015.

    420

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AutoHonda AutoMotori
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI