Olio per barba: consigli per sceglierlo ed usarlo

Olio per barba: consigli per sceglierlo ed usarlo
da in Moda Uomo, Barba
Ultimo aggiornamento: Giovedì 02/07/2015 18:07

    olio-per-barba-consigli-sceglierlo-usarlo

    Olio per barba: ecco alcuni consigli per sceglierlo ed usarlo. Questo prodotto, per chi ci tiene ad avere una bella barba, è essenziale, perché è capace di ammorbidire e di idratare, donando lucentezza e rendendo la barba anche più facile da pettinare. E’ molto importante avere un aspetto ben curato, per questo non rinunciare a scegliere l’olio che più possa fare al caso tuo. Ci sono tanti prodotti in commercio, ma alcuni possono rivelarsi veramente adatti alle tue esigenze. Essere sempre presentabili e profumati è utile anche per fare delle conquiste amorose, quindi perché non segui questi consigli?

    1. Gli ingredienti

    ingredienti-olio-barba

    Gli ingredienti di base dell’olio per barba sono fondamentali. Scegliamo bene, tenendoli in considerazione. Ad esempio, il girasole o l’uva possono essere utili per ammorbidire, l’argan è importante per idratare e il rosmarino e il cedro danno anche un effetto lucido da non sottovalutare.

    2. La quantità

    quantita-olio-barba

    Non per forza devi usare un’enorme quantità di olio da barba. Ne bastano poche gocce versate sul palmo della tua mano, per ottenere lo stesso degli effetti efficaci.

    3. L’applicazione

    applicazione-olio-barba

    Quando vuoi usare l’olio da barba, devi applicarlo leggermente con le mani, effettuando piccoli massaggi. Lo puoi mettere anche sulle basette e sui baffi, in modo che anche queste parti possano rifornirsi di quegli oli naturali che sono stati rimossi con lo shampoo o con l’uso del sapone.

    4. L’applicazione con il pettine

    pettine-olio-barba

    Per l’applicazione puoi usare anche un pettine o una spazzola con le setole rigide. In questo modo potrai dare alla tua barba la forma che desideri di più. Tieni conto che proprio la funzione di questo prodotto, puntando sul rendere più morbidi i peli, facilita l’uso del pettine.

    5. L’abitudine dell’applicazione

    abitudine-olio-barba

    Cerca di applicare l’olio da barba in maniera regolare, sviluppando una vera e propria abitudine, riservando un momento della giornata appositamente per questa operazione. Le applicazioni sporadiche costituiscono soltanto un rimedio temporaneo, che non aiuta il ritmo di crescita della barba stessa.

    6. L’assorbimento

    assorbimento-olio-barba

    Un olio perfetto è quello capace di assorbirsi rapidamente, senza lasciare il tuo viso unto. E’ importante considerare questa caratteristica soprattutto nella scelta del prodotto più naturale da utilizzare.

    7. Il risultato sulla pelle

    pelle-olio-barba

    Perché un olio da barba possa funzionare veramente, il risultato deve essere ben visibile anche sulla pelle. E’ importante che gli oli essenziali contenuti nel prodotto scelto riescano a penetrare oltre lo strato di barba, arrivando a rendere morbida anche la cute sottostante, in modo da farsi crescere la barba senza irritazioni.

    706