Meggings: ecco i leggings da uomo [FOTO]

Meggings: ecco i leggings da uomo [FOTO]
da in Abbigliamento Uomo, Moda Uomo
Ultimo aggiornamento:

    Aderentissimi e amatissimi a Londra e a New York, i meggings, i famosi leggings da uomo, sono l’ultima frontiera del fashion maschile. Sempre più apprezzati dalle star, tra le quali Justin Bieber, Russell Brand e Lenny Kravitz, i men in leggings, questo il loro nome al completo, hanno conquistato già una grande fetta di uomini, mentre altri sono ancora restii a questi troppo attillati pantaloni. A renderli di pubblico dominio è stato il celebre conduttore televisivo Conan O’Brien, che ha sfoggiato dinanzi le telecamere un jeans fin troppo aderente. Ma la domanda vera è: da dove arrivano? La risposta è più che scontata, perché vi basterà guardare qualche sfilata di moda uomo per capire che sono moltissime le griffe che li realizzano.

    Fino a poco tempo fa, le uniche volte che un uomo ha indossato qualcosa definibile legging sono state quelle durante le quali si allenava. Questi sottili e aderenti pantaloni, nel mondo maschile erano relegati solo all’ambito sportivo. Da quando le donne non ne possono più fare a meno, ora anche gli uomini vogliono godere di un capo di abbigliamento comodo, pratico, nuovo e fashion. Si chiamano meggings e sono i leggings in versione maschile e ce ne sono davvero di tutti i tipi. Chi pensa al classico modello nero e a null’altro si sbaglia, perché potete scegliere tra quelli fantasiosi, colorati, corti al polpaccio, modelli in stile jeans, alla turca, in pelle e metallizzati.

    Ma se all’estero sono uno dei must del momento, in Italia non sembrano andare poi così bene. I fashionisti italiani, appassionati di accessori vintage, giacche sartoriali e tatuaggi old school, quasi non ne vogliono sapere di questa nuova tendenza. In effetti, dopo aver visto qualche collezione, è apparso chiaro che i designer non puntano molto su questo capo e preferiscono restare sui classici jeans e sui pantaloni super skinny. Ma sulle passerelle di Milano, Londra, New York e Parigi diversi stilisti li propongono, a cominciare da Riccardo Tisci per Givenchy. I suoi modelli sono total black, una seconda pelle che fascia le cosce dell’uomo. E l’abbinamento? Se la maison guidata dal designer italiano punta su un look tutto nero, i suoi colleghi preferiscono mix più colorati. Quelli di Mugler sono brillanti e proposti in abbinamento con giacche lunghe, sia eleganti sia sportive; da Lanvin sono caratterizzati da fasce decolorate e abbinati a giacche dal taglio militare; Pringle of Scotland li propone con pull leggermente oversize, giacche di pelle e stivaletti lucidi mentre da Versace li ritroviamo in modalità fantasiosa e abbinati a maglie e giacche delle stessa trama e colore.

    Volete provarli e verificare di persona se possono sposarsi bene con il vostro stile? Ormai potete trovarli anche nelle catene low cost: da Zara a H&M, da Uniqlo a London By e Top Man (a Londra sono amatissimi!). E per gli abbinamenti vi consigliamo sempre di mettere qualcosa di over sulla parte superiore, un pull largo, un maxi cardigan o una t-shirt lunga. Insomma, il megging non sarà un must have per essere un super figo, ma se proprio volete indossarlo, almeno guardate la nostra gallery e scoprite i look di tendenza.

    575

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Abbigliamento UomoModa Uomo Ultimo aggiornamento: Venerdì 24/01/2014 11:41
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI