I migliori stili e tipi di barba [FOTO]

La barba per l'uomo è davvero importante, perché completa il look e mette in risalto il viso. Ma quali sono i migliori stili e tipi di barba? Noi di QNM.it vogliamo svelarvi tutte le tipologie di barba più cool e di tendenza, per essere sempre impeccabili e assolutamente glamour in ogni occasione.

da , il

    La barba è per l’uomo un vezzo beauty fondamentale, in quanto con essa ci si sente completi e, in più, ne guadagna anche il look. Infatti, un uomo con la barba pulita e ben definita, risulta essere molto più affascinante e sensuale rispetto all’uomo glabro. Ma quali sono gli stili e i tipi di barba migliori? Se siete curiosi di scoprire quali sono le tendenze barba per il 2018, oppure, semplicemente volete capire qual è lo stile di barba che più si addice al vostro look siete capitati nel posto giusto. Inoltre, ricordate che è importante scegliere il tipo di barba in base ai lineamenti del viso . Detto questo, non ci resta che scoprire tutti i migliori stili e i tipi di barba.

    Barba sottogola

    barba sottogola

    La barba sottogola è quel tipo di barba che segue la linea della mandibola, di solito è caratterizzata dalle basette e non prevede i baffi.

    Questo stile di barba va curato spesso, in modo tale da mantenere sempre una lunghezza ben definita e una forma regolare. Il nostro consiglio è quello di utilizzare un regolatore di lunghezza per la barba almeno ogni due-tre giorni, in modo da avere sempre un aspetto curato e pulito.

    Barba con basettoni

    barba con basettoni

    Per gli amanti dello stile vintage, abbiamo la barba con basettoni dal mood retrò e d’ispirazione anni ’60-’70.

    Questo tipo di barba è caratterizzato da basette molto lunghe e ampie, che scendono lungo l’arco mandibolare andando a unirsi ai baffi.

    La lunghezza dei peli in questo caso non deve essere accorciata molto, soprattutto se si desidera ottenere un effetto d’antan.

    Barba di 3 giorni

    barba di 3 giorni

    La barba di tre giorni, quella appena accennata, è uno dei tipi migliori di barba in circolazione. Infatti, questo stile è anche uno dei più ricercati e apprezzati, sia dagli uomini che dalle donne.

    Il successo di questa barba è dovuto al fatto che sta bene praticamente a tutti e, in più, andando a coprire le guance e il contorno delle labbra, conferisce un aspetto da uomo vigoroso e un’allure sensuale a tutto il look.

    Ovviamente, anche questa barba va curata in modo da evitare l’effetto trasandato.

    Barba alla balbo

    barba alla balbo

    Fra i migliori stili di barba, segnaliamo anche la barba alla balbo; si tratta di una tipologia di barba con baffi tagliati e senza basette.

    Questo stile è perfetto per chi ha un viso rotondo, perché va ad allungare la zona all’altezza del mento, evitando così l’effetto “paffutello”.

    Inoltre, questa barba richiede molta cura, in quanto va quotidianamente, o quasi, eliminata la ricrescita dei peli vicino alle basette.

    Barba alla Van Dyke

    barba alla van dyke

    La barba alla Van Dyke è un tipo di barba molto in voga per il 2018. Di cosa si tratta? E’ presto detto; è una barba corta con pizzetto e baffi, solitamente staccati.

    Anche la barba di questo tipo richiede una cura quotidiana, perché bisogna eliminare i peli in eccesso al livello delle guance e del collo.

    Barba ad ancora

    barba ad ancora

    La barba ad ancora è quella con i baffi ben delineati e dalla forma ben precisa. Per sfoggiare al meglio questo stile di barba, dovete rasare tutta la zona intorno alle guance e sotto il collo, lasciando soltanto una linea netta intorno alla mandibola e al labbro superiore.

    Barba corta e rifinita

    barba corta e rifinita

    Un’altra tipologia di barba che sta bene a tutti, dopo la barba dei tre giorni, è la barba corta e rifinita.

    Si tratta di una semplice barba corta, dalla lunghezza media, molto curata e dalle linee precise e definite. Questo stile di barba è perfetto con un viso rotondo, si ottiene rasando tutta la zona delle guance e del collo e rifinendo la lunghezza dei peli intorno alle labbra.

    Barba reale

    barba reale

    La barba reale è molto semplice, perché caratterizzata dai classici baffi che vanno a seguire la linea del pizzetto. Questo stile di barba è perfetto da sfoggiare in caso di viso quadrato, perché va ad accentuare e mettere in risalto gli zigomi ben pronunciati.

    Per realizzare questo tipo di barba bisogna tracciare la linea del pizzetto in maniera ben definita, questo deve avere il cosiddetto cinturino e, in più, bisogna mantenere le zone intorno alle guance e al collo perfettamente pulite.

    Barba circolare

    barba circolare

    La barba circolare, così come suggerisce il nome, è quella che forma un circolo fra il pizzo e i baffi. Perfetta con un viso quadrato e dei lineamenti abbastanza pronunciati, questo tipo di barba è composto da pizzetto con cinturino e baffi classici.

    Per sfoggiare questo tipo di barba bisogna avere cura di eliminare quotidianamente i peli su collo e guance, perché questo stile di barba interessa esclusivamente la zona fra mento e labbra.

    Ora che conoscete tutti gli stili e i tipi migliori di barba, non dovete far altro che scegliere il modello che più vi piace, quello che si avvicina maggiormente al vostro look e modo di essere.