Speciale Natale

I cappelli da pescatore, la tendenza dell’autunno 2016 che fa riflettere [FOTO]

I cappelli da pescatore, la tendenza dell’autunno 2016 che fa riflettere [FOTO]
da in Accessori uomo, Acquista subito, Moda Uomo, Moda Uomo Autunno-Inverno 2016-2017, Tendenze Moda Uomo
Ultimo aggiornamento:

    Scettici di tutto il mondo, ve lo diciamo, è successo: i cappelli da pescatore sono l’ultima grande tendenza dell’autunno 2016. Ebbene sì, c’è davvero da riflettere su come sia potuto accadere una cosa simile eppure, nonostante sia ancora piuttosto difficile incontrare, soprattutto in Italia, uomini con i bucket hat, questo trend è vivo e forse giungerà a noi senza essere contrastato. Siamo d’accordo che i cappelli sono degli accessori fashion molto cool, ai quali resistere è difficile, ma ci sono dei modelli che magari andrebbero utilizzati solo in alcuni momenti, durante delle occasioni d’uso ben specifiche, come in questo caso la pesca.

    È inutile girarci intorno, non ci appartengono e difficilmente ci apparterranno, eppure c’è chi pare proprio non poterne fare a meno. Pensate ai cappelli da pescatore di New Era, che sono tra i più richiesti e ricercati, molti dei quali interpretano i simboli classici dell’America, oppure a quelli di Stussy, che hanno un tocco semplice eppur all’avanguardia. Ci sono poi tutti quei modelli firmati da brand famosi come Carhartt, New Balance, Quicksilver e Converse, e proposte più sportive come quelle di Adidas e Herschel.

    Il punto però sta nella presenza di grandi nomi del fashion anche in questo settore. Insomma, non è facile credere che una casa di moda che realizza vestiti eleganti, come Canali, si sia lanciata nella creazione di cappelli alla pescatora. E questa non è certamente l’unica. Sulla stessa scia troviamo anche Tommy Hilfiger, che da sempre propone complementi dal tocco preppy. Medesimo discorso anche per Palm Angels, che ha sempre preferito puntare su capi giovani e freschi, perfetti per stare tutto l’anno in vacanza.

    A questa onda di grandi nomi si accoda anche Burberry, che però ha dalla sua lo stile british, che spesso si sposa proprio con questa tipologia di accessorio.

    Che fare? Bisogna cedere a questo presunto must have dell’autunno 2016? In teoria, non siamo a noi a potervi dire se dovete indossarlo o meno. Se vi sentire particolarmente convinti della vostra scelta siete liberissimi di farlo. Andarci a lavoro non è una buona idea, visto che ha comunque un tocco pseudo-sportivo, e non è il massimo nemmeno per le uscite serali. L’ideale sarebbe indossarlo nel tempo libero, magari quando si organizzano delle giornate fuori casa, ma rischiereste di sentirvi fuori luogo.

    E per andare a pesca? Ecco, forse questo è l’unico momento in cui vi possiamo concedere di indossare il cappello da pescatore, ma la domanda la giriamo a voi: siete proprio sicuri di volerlo fare?

    465

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Accessori uomoAcquista subitoModa UomoModa Uomo Autunno-Inverno 2016-2017Tendenze Moda Uomo

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI