Come scegliere il profumo da uomo: le dritte da seguire

Se state per comprare una nuova fragranza ma non sapete bene da dove cominciare, scoprite insieme a noi come scegliere il profumo da uomo senza commettere alcun errore. Ecco i nostri consigli.

da , il

    Se vi state chiedendo come scegliere il profumo da uomo, sappiate che ci sono delle dritte da seguire e in questo articolo ve le sveliamo tutte. L’acquisto di una fragranza richiede una particolare attenzione a tutto ciò che rientra nell’universo profumeria. Questa può essere fruttata, fresca, legnosa, particolarmente intensa o molto leggera. Ognuno ha la sua particolare preferenza, ma questa, ve lo diciamo subito, non basta. Bisogna provare, riprovare e capire. Solo in questo modo è possibile individuare il profumo giusto per uomo. Ecco i nostri consigli in merito.

    Individuare la famiglia olfattiva

    Innanzitutto cerchiamo di capire quale famiglia olfattiva sia più in linea con i propri gusti. Questo vuol dire semplicemente che non tutti i profumi sono uguali ma molti possono contenere degli ingredienti in comune. Muschio bianco, sandalo, cedro, bergamotto, lavanda e molto altro sono solo alcune delle note che possono essere contenute all’interno di una fragranza. Ovviamente, non è il singolo a fare la differenza, ma il mix che si va a creare. Dunque, cercate di capire innanzitutto quali note preferite. In generale, i profumi da uomo si distinguono in quelli più intesi e caldi, come l’orientale, il legnoso, il cipriato, e quelli più leggeri, come fruttati, floreali e agrumati, a volte considerati anche come profumi sportivi. Inoltre, ci sono anche quelli muschiati e speziati. Una volta individuata la famiglia olfattiva, escludete tutte le altre.

    Affidarsi a un punto vendita specializzato

    Per fare tutto ciò, non pensate di andare in un negozietto poco fornito o magari caratterizzato solo da acque profumate ed essenze particolarmente commerciali. Andate in un centro specializzato, per farvi guidare alla scelta del profumo da uomo giusto. Provate qualche fragranza, specificando la famiglia olfattiva che preferite, e lasciatela agire per capire se vi piace per davvero. Ricordate: il profumo può essere usato a proprio vantaggio, per voi è molto importante!

    Provare il profumo sulla pelle

    Come scegliere il profumo da uomo? Basta provarlo sulla propria pelle. Attenzione, però, non potete cospargervi di troppe fragranze tutte insieme, perché dopo alcuni spruzzi la vostra capacità olfattiva andrà in tilt. Già dal tappo possiamo capire se quel profumo può piacere oppure no; in caso affermativo, testatelo sulla pelle, annusatelo, aspettate e sentite ancora se vi piace oppure no. Se vi sembra quello giusto e ne siete particolarmente convinti, acquistatelo. Se invece vi piace ma nutrite qualche riserva, andate a casa senza comprarlo: se l’odore che vi lascerà continuerà a conquistarvi, il giorno dopo tornate in profumeria e fatelo vostro. Tutto chiaro?