Speciale Natale

Cappelli per l’inverno 2016: le proposte da uomo da mettere in testa [FOTO]

photo-full
    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Accessori uomoModa UomoModa Uomo Autunno/Inverno 2015-2016 Venerdì 18/12/2015

    Sono stati realizzati tanti cappelli per l’inverno 2016 e tra quelli da uomo, da mettere in testa per non sentire freddo ma anche per dare al proprio look un tocco più ricercato, ce ne sono molti davvero cool. In questa fredda stagione si punta maggiormente su quelli in lana, quindi i classici beanie che possono essere lisci, a costine, con pompon o anche accorciati, simili a quelli dei pescatori. Oltre a questi, ci sono i berretti da uomo, sia in cotone sia in lana, ma anche i cappelli a tesa larga e le intramontabili coppole. Scoprite con noi quali sono i cappelli da uomo per l’inverno 2016 da non farsi scappare.

    Prima di trovare il modello che vi piace di più vi suggeriamo di capire bene come scegliere il cappello da uomo, seguendo alcuni semplici parametri, dalla proporzione delle linee al colore ideale. Solo quando avrete capito come selezionarlo senza commettere errori, potrete trovare quello più giusto per il vostro stile.

    Tra quelli che vi consigliamo particolarmente ci sono i beanie da uomo. Stiamo parlando di quei cappelli di lana che hanno una particolare forma a cupola, che si adatta bene alla propria testa.

    In inverno sono realizzati in lana, ciò vuol dire che sono molto caldi e sono anche molto fashion. Tra le varie creazioni vi segnaliamo quelli di Replay e S. Oliver, in tessuto grigio melange, che si abbina praticamente a tutto, di Moncler, tra i quali troviamo dei modelli con righe a contrasto, e di MSGM, con scritte sul risvolto. Molto belli anche quelli realizzati da Etro, con disegni di natura invernale, o quelli d Vans, con logo applicato come fosse uno stemma, o di G-Star con marchio cucito ma praticamente invisibile.

    Tra gli accessori da uomo di questo inverno vi segnaliamo i cappelli di Borsalino, con falda di media ampiezza, che si adegua un po’ a tutti i visi e le teste, così come quelli di Larose o Rag&Bone, nei vari toni del nero, verdone, borgogna ma anche tortora e beige. Grande successo anche per i berretti, ovvero i classici cappelli con visiera, che possono essere tinta unita e molto sobri, come quelli di Polo Ralph Lauren, o quelli di Dsquared2, che non solo sono caratterizzati da trame check rosse e nere, ma anche da inserti di pelliccia proposti sui lati all’altezza delle orecchie.

    Vi consigliamo di sfogliare la nostra gallery per vedere più da vicino tutti i cappelli invernali 2016 da uomo da non farsi scappare.

    PIÙ POPOLARI