Speciale Natale

Abiti da sposo uomo: da Armani a Carlo Pignatelli, le proposte per il 2015 [FOTO]

Abiti da sposo uomo: da Armani a Carlo Pignatelli, le proposte per il 2015 [FOTO]
da in Abbigliamento Uomo, Moda Uomo
Ultimo aggiornamento:

    Tra gli abiti da sposo 2015, tra le proposte da Armani a Carlo Pignatelli, si annida sempre il modello giusto per essere perfetti nel proprio grande giorno. Ebbene sì, è inutile far finta di niente, cercare di risultare il più sciolti possibile, perché quando ci si sposa si vuole apparire al top. Lasciate stare le giacche di felpa, i soliti e vecchi jeans delavé e le sneakers, perché è tempo di mettersi in tiro, è tempo di scegliere un vestito da cerimonia. Ma c’è abito e abito, da quelli semplici ai modelli più particolari, quelli due o tre pezzi, gli spezzati, broccati o caratterizzati da una serie di accessori. E poi fate anche attenzione all’orario del matrimonio, perché ci sono coordinati da giorno e altri da sera.

    Prima di scendere nel dettaglio e scoprire insieme i nuovi abiti da sposo uomo 2015 è bene conoscere qualche piccolo consiglio. L’abito nuziale deve essere rigorosamente blu o grigio fumo, quelli chiari, come cielo e bianco, sono adatti per i giovanissimi e per cerimonie in spiaggia. Lucido non vuol dire chic ma solo poliestere, il vestito da cerimonia deve essere in tessuti pregiati e quell’effetto luminoso (non lucido) è dato dall’uso della seta non da fibre tessili. Il tight è ancora un must ma sono sempre più gli sposi che cercano un coordinato con giacca a due bottoni, a volte anche uno solamente, a meno che non si punti sul doppiopetto. Lo smoking è sconsigliato ma se vi sposate di sera è concesso un piccolo strappo, ma richiedetelo anche ai vostri invitati. Ad ogni modo, dopo le 18 è consigliato il frac. E ora veniamo alle nuove collezioni.

    Dopo averci particolarmente conquistato con gli abiti da sposo 2014, Carlo Pignatelli torna con una nuova ricchissima linea composta per lo più da modelli classici, ovvero quelli caratterizzati dall’abbinamento tra giacca e pantalone, con alcuni dettagli come elementi in raso, e alcuni di questi sono tre pezzi, dunque vantano anche l’uso di un gilet. Molto bella anche la collezione cerimonia 2015 di Pal Zileri, che conta dei capi strepitosi e anche molto particolari, come le giacche broccate o i gilet bianco panna a contrasto.

    Un’altra linea molto bella è quella proposta da Rocchini 2015, che conta giacche a uno o due bottoni con revers profilati in perla o blu notte e gilet doppiopetto. Tra gli abiti da sposo di Armani spuntano, invece, soprattutto proposte molto classiche alle quali si può aggiungere il panciotto tono su tono o diverso. Musani, invece, punta molto anche sulle nuance chiare, come il bianco sporco, adatto a chi desidera un look insolito. In caso di dubbio, vi consigliamo di farvi aiutare sul vestito del matrimonio da qualche invitato, amico o parente che sia, affinché vi dia una sincera mano e vi permetta di apparire al top.

    508

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Abbigliamento UomoModa Uomo

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI