San Patrizio 2012: birra a fiumi a Boston per la festa più irlandese dell’anno

San Patrizio 2012: birra a fiumi a Boston per la festa più irlandese dell’anno
da in Relax, Viaggi
Ultimo aggiornamento:
    San Patrizio 2012: birra a fiumi a Boston per la festa più irlandese dell’anno

    La festa di San Patrizio 2012 sta per arrivare. Mancano infatti soltanto una manciata di giorni al 17 marzo, in cui si celebra il patrono irlandese e “l’irlandesità” in generale, per un evento dal grande fascino internazionale tra parate, concerti e birra a fiumi.

    Tra le mete più gettonate c’è senza dubbio la capitale dell’Irlanda Dublino, di cui avevamo già parlato lo scorso anno, ma anche altre importanti città, come Boston, in cui storicamente risiede una delle più grandi comunità irlandesi del mondo, destinazione ideale per un breve viaggio alla scoperta della festa più verde dell’anno.

    Anche negli Stati Uniti, infatti, è ancora una volta il verde a recitare il ruolo di assoluto protagonista della festa, tra parate, atmosfere anticomformiste e tanto divertimento, in una città che da sempre è quasi come una seconda patria per il popolo irlandese. Non è un caso, ad esempio, che la squadra di NBA cittadina siano i biancoverdi Boston Celtics, con un leprecano come mascotte, o che nel capolavoro di Martin Scorsese The Departed, ambientato proprio a Boston, rieccheggino musiche ed atmosfere irish firmate dai Dropkick Murphys, per quella che rappresenta senza dubbio una meta ideale per un breve viaggio negli Stati Uniti in attesa della primavera.

    L’appuntamento a San Patrizio è a partire dalle 13, nella stazione di Broadway, per una parata che attraverserà tutta la città fino ad Andrew Station, passando per South Boston, il quartiere con il più alto tasso di irlandesi, in un’affascinante marea verde che annualmente trascina in città tra le seicentomila ed il milione di persone provenienti da tutto il mondo.

    Se la parata non dovesse bastare, poi, in tutta Boston saranno di scena concerti, party ed una lunga serie di eventi, che accompagneranno la città durante la notte, insieme agli immancabili pub che, a San Patrizio più che mai, offrono la migliore birra irlandese a fiumi, in una serata senza dubbio poco consigliata agli astemi o ai deboli di cuore.

    Una location alternativa, dunque, per festeggiare una festa tipicamente made in Irlanda nei lontani Stati Uniti, a migliaia di chilometri di distanza dallo stress della vita quotidiana ed immersi nel divertimento.

    Foto Flickr (MarkScottAustinTX)

    446

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN RelaxViaggi
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI