Speciale Natale

Paola Saluzzi è stata sospesa da Sky dopo gli insulti su Twitter ad Alonso

Paola Saluzzi è stata sospesa da Sky dopo gli insulti su Twitter ad Alonso
da in Relax
Ultimo aggiornamento: Giovedì 02/07/2015 17:16

    Paola Saluzzi di Sky

    Paola Saluzzi l’ha combinata grossa. La famosa conduttrice di Sky è stata sospesa a tempo inderterminato dalla propria azienda per aver scritto un tweet al veleno contro uno sportivo famoso. L’emittente satellitare ci ha pensato qualche giorno ma alla fine è arrivata ad una conclusione più che lecita: sospendere la Saluzzi per poca professionalità. Ma a chi era rivolto il tweet incriminato? La Saluzzi ha tweettato, in meniera poco educata, contro Fernando Alonso reo di aver abbandonato la Ferrari. La giornalista, tifosissima della Rossa, ha apostrofato il pilota asturiano come un ‘pezzo di imbecille’.

    Tweet al veleno
    Paola Saluzzi

    Il Tweet incriminato, postato il 10 Aprile, recitava cosi: “‘Alonso @ScuderiaFerrari gli è tornata la memoria e si è ricordato di quanto sia #arrogante #invidioso #pezzodiimbecille”, insomma un messaggio al veleno. La giornalista poco dopo ha subito cancellato il tweet ma ormai la frittata era stata fatta. Fernando Alonso, che è un grande appassionato di Twitter, non ha risposto nei 140 caratteri del noto portale ma si è semplicemente vendicato durante la gara di Shangai. L’asturiano ha infatti ignorato completamente le domande dei giornalisti di Sky recando un danno di immagine pesante all’emittente di Murdoch. I massimi dirigenti di Sky non hanno ovviamente visto di buon occhio questa vicenda e hanno ora deciso di sospendere la Saluzzi per un periodo indeterminato per mancata professionalità. La giornalista ha provato a chiedere scusa tramite il social network : “@stella__bruno credi Stella: episodio chiuso e molto mortificante per me. Davvero mi dispiace. Ho pensato male e scritto peggio. Scusate”, ma sembra che le scuse non siano bastate per riavere il proprio posto in Sky. Alcuni colleghi giornalisti hanno provato a schierarsi dalla parte di Saluzzi spiegando come sia semplice scivolare tra la professionalità del giornalista e la passionalità del tifoso ma, considerando anche l’importante emittente per cui lavora, è stato una vero errore da principiante alle prime armi. Ora la giornalista dovrà aspettare l’ultima ‘sentenza’ dai vertici di Sky. Verrà fatta fuori definitamente oppure verrà rimpiegata dietro alle quinte?

    436

    Speciale Natale

    PIÙ POPOLARI